Calcio

Romero vicino al Tottenham

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Le squadre inglesi sono sempre attivissime sul mercato e la notizia di Romero vicino al Tottenham costituisce un esempio di questa tendenza. Il difensore argentino in forza all‘Atalanta ha dimostrato di essere un giocatore di valore altissimo e ha fatto gola al club Londinese; le due parti avrebbero trovato un accordo con i Bergamaschi per 50 milioni di euro, più 5 di bonus.

Allo stesso tempo, il difensore avrebbe acconsentito al trasferimento al Tottenham con cui si è raggiunto un accordo di massima sull’ingaggio. Manca solo l’ufficialità che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni, visto che anche il presidente degli Spurs avrebbe dato il via libera al corposo investimento per Romero.

Se la trattativa andasse in porto, farebbe sì che il Tottenham abbandoni la pista Milenkovic, che in tal caso potrebbe rimanere alla Fiorentina.

Romero vicino al Tottenham – Caratteristiche Tecniche

Romero nasce come terzino destro ma ora gioca prevalentemente come centrale di difesa. Dotato di un fisico prestante, è molto rapido e grintoso, per cui risulta un baluardo difensivo molto difficile da superare. La sua bravura in marcatura è notevole e lo porta a essere uno dei migliori giovani difensori del panorama calcistico mondiale. In questi anni è migliorato anche nella scelta dei tempi di gioco e a volte si fa vedere anche in progressione offensiva, riuscendo a realizzare anche qualche gol. L’unico suo punto debole sta nell’eccessiva irruenza, che gli ha fatto guadagnare diversi cartellini.

Sin dall’esordio con la maglia del Genoa, si è fatto notare per le ottime prestazioni in marcatura su gente come Icardi e Cristiano Rolando. Già in quelle prime uscite, era chiaro a tutti che il suo talento fosse grandissimo e non si capisce come mai la Juve, che ne deteneva il cartellino, lo abbia ceduto per soli 18 milioni all’Atalanta. La scorsa stagione con i bergamaschi, ha segnato la sua maturazione e, per questo motivo, il valore del suo cartellino è lievitato, suscitando il forte interesse di Paratici.

Un’ulteriore prova della sua crescita è la convocazione con la maglia dell’Argentina nella Coppa America, in cui ha giocato tre partite, tra cui la finale vinta contro il Brasile.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.