Infortunio Verratti Qualificazioni Mondiali Qatar 2022

Alcuni giocatori incorrono spesso in guai fisici e l’Infortunio di Verratti per le Qualificazioni Mondiali Qatar 2022 è uno dei tanti eventi di questo tipo per il centrocampista del PSG. Già a Euro 2020, infatti, ha dovuto saltare le prime due partite del girone ma poi è riuscito a recuperare e ha giocato tutte le partite, compresa la finale contro l’Inghilterra.

Le sfide per partecipare alla più grande competizione per le nazionali sono numerosissime e le partite di Qualificazione ai Mondiali 2022 in Qatar di 10 11 e 12 Ottobre 2021 sono veramente molte. Le squadre dei vari gironi, infatti, sono impegnatissime a fronteggiarsi per raggiungere questo traguardo e le emozioni non mancano.

Le gare di questi tre giorni riguardano tutti i gironi e di seguito c’è un riepilogo di tutti i confronti per Qatar 2022.

Qualificazione Mondiali 2022 Qatar 10 11 e 12 Ottobre 2021 – I Gironi

Africa

Il gruppo dell’Africa comprende tantissime partite. Per citarne alcune, la Nigeria vince per due reti a zero in casa della Repubblica Centrafricana e Osimhen segna il secondo gol; la Tunisia pareggia in Mauritania ma mantiene il comando del girone B. Il Camerun batte il Mozambico per 1 a 0 e resta secondo, dietro alla Costa d’Avorio, che a sua volta vince due a uno contro il Malawi. La vittoria dell’Egitto sulla Libia, gli consente di consolidare il primato del raggruppamento. Infine, l’Algeria rifila un poker al Niger e rimane in testa.

Di seguito c’è la tabella con il riepilogo dei risultati.

Squadra 1Squadra 2Risultato
CongoTogo1-2
NigerAlgeria0-4
SudafricaEtiopia1-0
NamibiaSenegal1-3
ZimbaweGhana0-1
LibiaEgitto0-3
Burkina FasoGibuti2-0
Costa d’AvorioMalawi2-1
GabonAngola2-0
MozambicoCamerun0-1
MauritaniaTunisia0-0
Capo VerdeLiberia1-0
MadagascarCongo1-0
ZambiaGuinea Equatoriale1-1
BeninTanzania0-1
Repubblica CentrafriacanaNigeria0-2
KenyaMali0-1
UgandaRuanda1-0
GuineaMarocco1-4

 

Qualificazione Mondiali 2022 Qatar 10 11 e 12 Ottobre 2021 – Europa

Non meno numerose sono le gare dell’Europa, dove ci sono le squadre più forti e la competizione è ancora più accesa. Tra tutte, spiccano il sei a zero dell’Olanda su Gibilterra e la vittoria per cinque reti a zero del Portogallo contro il Lussemburgo, con tre reti di CR7. La Svizzera ha battuto la Lituania per quattro reti a zero e ha raggiunto l’Italia al primo posto, anche se una migliore differenza reti privilegia ancora gli azzurri. L’Inghilterra, invece, ha pareggiato a sorpresa in casa contro l’Ungheria di Marco Rossi, che è sempre squadra ostica e combattiva. Di seguito ci sono tutti i risultati.

Squadra 1Squadra 2Risultato
BulgariaIrlanda del Nord2-1
DanimarcaAustria1-0
Isole FaroerScozia0-1
InghilterraUngheria1-1
IsraeleMoldavia2-1
KosovoGeorgia1-2
LituaniaSvizzera0-4
PortogalloLussemburgo5-0
San MarinoAndorra0-3
SerbiaAzerbaigian3-1
SveziaGrecia2-0
UcrainaBosnia Erzegovina1-1
KazakistanFinlandia0-2
BielorussiaRepubblica Ceca0-2
CroaziaSlovacchia2-2
EstoniaGalles0-1
IslandaLiechtenstein4-0
LettoniaTurchia1-2
MacedoniaGermania0-4
NorvegiaMontenegro2-0
OlandaGibilterra6-0
RomaniaArmenia1-0
SloveniaRussia1-2
CiproMalta2-2
AlbaniaPolonia0-1

Asia

Per quanto riguarda il girone asiatico, gli incontri sono stati sei e la seguente tabella li riporta.

Squadra 1Squadra 2Risultato
Arabia SauditaCina3-2
Emirati Arabi UnitiIraq2-2
OmanVietnam3-1
SiriaLibano2-3
IranCorea del Sud1-1
GiapponeAustralia2-1

 

Sudamerica

Il girone Sudamericano vede sempre il Brasile al comando con un grande distacco contro l’Argentina. In questa tornata, le gare sono state cinque e sono da segnalare il pareggio dei verdeoro e la vittoria per 3 a 0 dell’Albiceleste. 

Squadra 1Squadra 2Risultato
CileParaguay2-0
ArgentinaUruguay3-0
ColombiaBrasile0-0
VenezuelaEcuador2-1
BoliviaPerù1-0

 

 

Qualificazione Mondiali 2022 Qatar 10 11 e 12 Ottobre 2021

Le sfide relative al girone di Centro e Nord America sono state quattro e sono le seguenti.

Squadra 1Squadra 2Risultato
MessicoHonduras3-0
Costa RicaEl Salvador2-1
GiamaicaCanada0-0
PanamaUSA1-0

In alcuni gruppi il primo posto sembra già consolidato ma Qualificazione ai Mondiali 2022 in Qatar del 10 Settembre 2021 sono comunque importanti perché passano le prime quattro e la quinta accede ai play off. Questo è il caso del girone del Sudamerica, dove il Brasile è leader indiscusso; l’Argentina, d’altro canto, segue ed ha già un discreto vantaggio sulle inseguitrici e Uruguay, Colombia e Paraguay che si contendono il quarto posto.

Se i primi due posti sembrano già assegnati, la competizione è ancora tutta da giocare per gli altri due posti e per i play off.

Qualificazione Mondiali 2022 Qatar 10 Settembre 2021 – I Gironi

Sud America

Nelle gare del 10 settembre, le due squadre di testa escono vincitrici e continuano la loro corsa. Il Brasile vince in scioltezza contro il Perù, grazie alle reti di Ribeiro e Neymar, e raggiungono i 24 punti in classifica, mantenendo i sei punti di vantaggio sull’Argentina.

L’Albiceleste, dal canto suo, batte la Bolovia con un perentorio 3 a 0, con tripletta della stella del calcio mondiale Lionel Messi, che non vuole smettere mai di segnare e di stupire. La Colombia sbanca contro il Cile, vincendo per 3 a 1, con le due reti di Borja e la rete di Diaz mentre i cileni segnano il gol della bandiera con Meneses.

L’Uruguay conquista i 3 punti al 92′, grazie a Pereiro che sfrutta l’assist di Nandez. Il Cagliari, quindi, aiuta in modo decisivo gli uruguaiani in questa vittoria fondamentale, contro l’Ecuador, che è una diretta concorrente e viene scavalcata. Il Venezuela, infine, perde ancora e staziona all’ultimo posto del girone ma stavolta riesce a finire la partita in 11. Il Paraguay, invece, dopo questa bella vittoria, maturata grazie alle reti di Kaku e Martinez, arriva a 11 punti ed è ancora in gioco per andare ai Mondiali Qatar 2022. Per i venezuelani, invece, le porte per la maggiore competizione planetaria sono chiuse.

Squadra 1Squadra 2Risultato
ParaguayVenezuela2-1
UruguayEcuador1-0
ColombiaCile3-1
ArgentinaBolivia3-0
BrasilePerù2-0

Semifinale Italia Spagna Nations League 2021

A volte le disgrazie non vengono mai da sole e l’infortunio di Chiesa nelle Qualificazioni ai Mondiali 2022 in Qatar è sicuramente un esempio. L’attaccante della Juve, sicuramente il migliore degli azzurri in questo momento, ha dovuto lasciare il ritiro con la nazionale per un problema al flessore rimediato in allenamento; pertanto, la sua presenza nella sfida di sabato contro il Napoli allo stadio Diego Armando Maradona è a rischio anche se non è detta l’ultima parola.

Qatar 2022

Qatar 2022: News, informazioni, curiosità e tutto quel che c’è da sapere sul Qatar 2022