News

Grande Partenza della Fiorentina

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

A volte un nuovo tecnico dà una grande scossa alla sua neo squadra e la grande partenza della Fiorentina è sicuramente dovuta in parte alla bravura di Vincenzo Italiano. Lo sprint iniziale della Viola è stato, infatti, molto buono perché, dopo una sconfitta inziale sul campo della Roma, ha raccolto 6 punti nelle gare contro il Torino e l’Atalanta.

Il nuovo allenatore è riuscito in poco tempo a dare un’identità alla squadra, che è riuscita a vincere sul difficile campo della Dea e non è sicuramente cosa semplice. Ciò che impressiona maggiormente è la predisposizione a lottare sempre, anche quando la situazione sembra molto difficile da risolvere. Comunque, i miglioramenti nel gioco sono evidenti e c’è da considerare che l’anno scorso la Fiorentina è arrivata al tredicesimo posto, avendo collezionando solo 40 punti; che è un bottino ben lontano da quello di una squadra che vuole puntare a tornare a giocare le Coppe Europee ma adesso sembra tutta un’altra squadra.

Grande Partenza della Fiorentina – La situazione della squadra

Il tecnico Italiano sembra stia trovando la quadra giusta della squadra e, sebbene ci sia spazio per qualche esperimento nelle varie partite, ha trovato una base su cui fondare la squadra. In porta, Dragowski non sembra essere sicurissimo del posto, visto che Terracciano si sta disimpegnando alla grande. Nel reparto difensivo, al momento Biraghi sembra un punto fermo nel ruolo di terzino sinistro e al centro Milencovic rimane insostituibile, come sempre; per quanto riguarda il suo compagno di reparto al centro, Igor sembra ormai partire favorito anche rispetto a Nastasic e sulla destra sia Odriozola che Venuti stanno giocando molto bene.

A centrocampo, l’allenatore sembra essere molto propenso a puntare sul nuovo acquisto Torreira, che si sta prendendo le chiavi della regia del gioco della squadra. Le alternative, comunque, non mancano e giocatori come Duncan, Castrovilli e Bonaventura stanno trovando molto spazio in questo periodo.

L’attacco vede al centro dell’attacco la stella Vlahovic, che sta segnando gol a raffica, come se non ci fosse un domani, con Callejon e Gonzalez sulle fasce, per completare il 4-3-3 di Italiano. Anche Sottil, comunque, potrà dire la sua e togliersi molte soddisfazioni in questa stagione.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.