Warning: stripos() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 90

Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 101
Gp di Russia: Raikkonen e Vettel sono fiduciosi - Mondiali.it
News

Gp di Russia: Raikkonen e Vettel sono fiduciosi

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Kimi Raikkonen e Vettel nel corso della conferenza stampa di presentazione del Gran Premio di Russia parlano dell’ inizio di stagione che per il finlandese è stato meno positivo rispetto al compagno di squadra,  che ha vinto due gare ed è arrivato secondo nell’altra.

“Abbiamo avuto problemi alla prima gara, mentre dell’ultima sono più soddisfatto. Non tanto in qualifica ma in gara è andata piuttosto bene. Diciamo che il sabato è stato nella media a voler essere generosi, ma partire dietro non è facile, poi ho anche fatto una brutta partenza e ho faticato a superare chi stava davanti, poi quando ci sono riuscito è scentrata la safety car che non ci ha aiutato. Dobbiamo cercare di fare un sabato migliore” spiega il finlandese che sulla sfida con le Mercedes, aggiunge: “Vedremo domani come andrà.

Sebastian Vettel nel giorno delle interviste a Sochi dove domenica di correrà la prima gara europea della stagione 2017 di Formula 1 aggiunge:

”Tutti miglioreranno, e anche noi dovremo fare del nostro meglio. Non vedo l’ora di iniziare il weekend perché sembra che siamo più vicini ai nostri avversari rispetto all’anno scorso. Sappiamo – aggiunge il pilota tedesco come riporta il sito media della Ferrari – di avere iniziato bene la stagione, ma la Mercedes è sempre molto forte. Dovrebbe venirne fuori una gara interessante. Mi piace la pista, anche se non è facile: è difficile tirar fuori tutto il potenziale da un solo giro e c’è sempre un paio di cose a cui bisogna stare attenti.
Domani sarà un giorno importante. Siamo contenti di come sono andate le cose fino a questo momento, ma soprattutto quest’anno sarà importante essere concentrati su ogni singolo passo”.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.