News

Gp della Malesia, vince Verstappen ma la Mercedes allunga

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Un altro regalo alla Mercedes nell’ultimo Gp della Malesia e un mondiale ancora un po’ più lontano per la Ferrari. Purtroppo la dea bendata si è dimenticata della scuderia di Maranello in questo week-end e ora sono 34 i punti di vantaggio di Lewis Hamilton.

Non è bastato un grande Sebastian Vettel, protagonista di una straordinaria rimonta dopo i problemi che lo avevano costretto a partite dall’ultima posizione.

Alla fine è arrivato un quarto posto, con un podio sfiorato, che all’inizio sembrava un miraggio. Il regalo è arrivato piuttosto dallo stop dell’altra Ferrari, quella di Kimi Raikkonen, che non è riuscito a prendere parte alla gara che lo vedeva partire in prima fila. Anche in questo caso problemi tecnici, proprio nel giorno in cui il finlandese aveva tutte le possibilità per giocarsi la sua gara e probabilmente vincerla.

Successo che alla fine, non è una magra consolazione, ha ottenuto Max Verstappen che nel giorno del suo compleanno ha impedito la grande fuga di Hamilton. Un successo meritato considerato che le Red Bull si sono dimostrate superiori alla Mercedes.

Il pilota olandese ha ottenuto il suo secondo successo, il giusto premio in una stagione in cui ha compiuto parecchi miglioramenti e non sempre è stato fortunato.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.