Calcio

Flick nuovo allenatore Germania

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il fermento di questi giorni sulle panchine è grande, non si limita solo ai club ma coinvolge anche le nazionali e si è da poco arricchito con la notizia ufficiale che vede Hansi Flick nuovo allenatore della Germania. Per l’ormai ex allenatore del Bayern Monaco si tratta di un gradito ritorno perché egli è stato il vice di Low dal 2006 al 2014 e diventerà ct alla fine di Euro 2020.

C’era anche lui, quindi, in occasione del mondiale vinto in Brasile nel 2014 e si accinge a rimpiazzare il commissario tecnico attuale, che è stato alla guida dei tedeschi per ben 15 anni. La Federcalcio tedesca ha ufficializzato l’ingaggio di Flick e le due parti hanno raggiunto un accordo fino al 2014, con uno stipendio di 5 milioni di euro a stagione. Il tecnico guadagnerà un po’ meno rispetto a quanto faceva nel Bayern ma il timone di una nazionale con tale storia vale bene qualche rinuncia economica.

Flick nuovo allenatore Germania – Caratteristiche Tecniche

Il nuovo allenatore della nazionale ha un’idea di calcio votata al predominio totale del campo e al possesso palla per lunghi tratti della gara; lo sviluppo sulle fasce costituisce, inoltre, uno dei cardini della sua tipologia di gioco. Il suo schema tattico preferito è il 4-2-3-1, che in fase si costruzione diventa un 2-4-3-1 perché i due terzini si alzano fino alla linea dei centrocampisti. Dopo il superamento della prima linea di pressione, il gioco si sviluppa quasi sempre sulle fasce.

In fase di non possesso, il gioco di Flick prevede il ritorno alla disposizione originaria del 4-2-3-1, con la squadra alla costante ricerca del pressing alto per recuperare subito il pallone. La linea difensiva rimane sempre molto alta e questo comporta una buona occupazione di tutto il campo ma, talvolta, anche qualche rischio nelle transizioni negative.

Le transizioni positive, invece, prevedono generalmente un’attacco rapido della porta avversaria per linee verticali.

Questa sua idea di calcio gli ha consentito di vincere tutto con il Bayern Monaco e hanno esaltato al massimo la grande vena realizzativa di Lewandowski.

Flick nuovo allenatore Germania – Palmares

Il neo ct Tedesco, dopo una lunga carriera nelle vesti di secondo, approda sulla panchina del Bayern Monaco nel 2019 e, in sole due stagioni, ha il tempo per togliersi grosse soddisfazioni.

Questi sono i trofei che Flick ha vinto nella sua carriera di allenatore:

  • 1 Oberliga con l’Hoffenheim;
  • 2 Campionati di Bundesliga con il Bayern Monaco;
  • 1 Coppa di Germania con il Bayern Monaco;
  • 1 Supercoppa di Germania con il Babern Monaco;
  • 1 Champions League con il Bayern Monaco;
  • 1 Supercoppa Europea con il Bayern Monaco;
  • 1 Mondiale per Club con il Bayern Monaco.

Il nuovo CT Tedesco Flick – Le Dichiarazioni

Il nuovo allenatore della Germania si è dichiarato molto felice del suo ruolo, anche perché le trattative sono andate in porto più velocemente del previsto. Ha inoltre, aggiunto, che la sua esperienza nel Bayern gli servirà in questa nuova avventura e che è ottimista per il futuro della sua nazionale.

Il suo debutto da Commissario Tecnico avrà luogo a Settembre, in occasione della partita di qualificazione ai mondiali 2022 contro il Liechtenstein.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.