News

Trionfo italiano nei Campionati Europei 2017 di sollevamento pesi. Oro per Miserendino e Schifano

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

I Campionati Europei 2017 di sollevamento pesi che si stanno svolgendo in Kosovo, a Pristina, stanno regalando grandi soddisfazione all’Italia.

Il merito è tutto degli atleti italiani che in questi giorni sono riusciti a conquistarsi le prime posizioni nelle loro categorie. Parliamo dei giovanissimi Under 15 e Under 17, che nonostante l’età dimostrano di avere delle grandi capacità fisiche e una fortissima determinazione.

Nella gara di giorno 27 settembre il titolo di Campionessa Europea è stato conquistato con successo dall’azzurrina Giulia Miserendino, che riesce a trionfare nella categoria 63 Kg Under 15.

Ecco i numeri incredibili che questa giovane atleta è stata in grado di totalizzare: nello strappo ha sollevato ben 75 kg e nello slancio 88 kg! Un totale di ben 163 kg che le fanno totalizzare 3 record italiani esordienti nella prima categoria e 2 nella seconda.

I tentativi delle avversarie straniere, provenienti dalla Turchia, di primeggiare sulla nostra Miserendino non sono serviti a nulla. L’azzurra trionfa con gli applausi di tutti, riuscendo a superare di 19 kg il record nazionale.

Ma oggi arriva anche un altro grande trofeo tutto italiano nella categoria 94 kg Under 15. Ad aggiudicarsi il titolo di Campione Europeo di pesistica mondiale è stato Giuseppe Schifano, che riesce a totalizzare ben 273 kg. Nella sua competizione non ha avuto avversari temibili, perché il suo principale rivale Onur Demirci ha avuto dei problemi ed è uscito dai giochi.

Così anche per il giovane siciliano un successo davvero memorabile, con 122 kg nello slancio e 151 nello strappo.

Le medaglie che l’Italia sta collezionando in questo Campionato Europeo non finiscono qua e nella stessa giornata del grande trionfo di Giulia Miserendino si festeggia anche il triplo bronzo di Alessandro Santucci nella categoria 77 kg con 227 kg sollevati in totale nelle sue prove.

Oggi arriva anche la medaglia d’argento: a conquistarla è stato un atleta azzurro della categoria Under 17 che diventa Vice Campione Europeo. Si tratta di Cristiano Ficco, che nella categoria 94 kg ha raggiunto la seconda posizione totalizzando ben 320 kg. È stato battuto sul tempo da Evangelos Galiatsatos, che totalizza lo stesso peso ma prima dell’azzurro.

E così Cristiano Ficco si aggiudica l’oro nello slancio e la quarta posizione nello strappo, ma è un successo acclamato perché sono risultati che gli permettono di stabilire i nuovi record italiani di categoria.

Un altro secondo posto era stato conquistato da un altro italiano nella categoria 50 kg da Sergio Massidda, con un totale di 185 kg. Perde il primo posto per un soffio: il primo classificato infatti, Ara Poghosyan, ne totalizza 186! Un vero peccato per l’azzurro, ma resta comunque una prova di grande valore e un risultato soddisfacente.

Gli Under 17 possono ancora regalare altre soddisfazioni al nostro paese con la prova di altre due connazionali che domani gareggiano nell’ultimo giorno di Campionato Europeo. Alle ore 10.30, infatti, sarà la volta di Valentina Mian e Claudia Agostini che cercheranno di conquistare le prime posizioni nella categoria 75 kg.

Laureata in materie umanistiche ha fatto della sua passione per la scrittura e il giornalismo un vero lavoro a cui si dedica a tempo pieno. Vive in Sicilia ma gira il mondo coi suoi pezzi che trattano di tutto e di tutti, con particolare attenzione per l'affascinante mondo dello sport.

Comments are closed.