News

Esonero Di Francesco Verona

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Quando i risultati non arrivano, le panchine rischiano di saltare e l’esonero di Di Francesco al Verona è il primo licenziamento del campionato 2021/2022 di Serie A. Il calcio a volte ha troppa fretta e le 3 sconfitte, contro Sassuolo, Inter e Bologna sono fatali per l’allenatore, che dopo meno di un mese dall’inizio del campionato deve lasciare il suo incarico.

A volte, soprattutto in Italia, i presidenti esagerano e peccano di frenesia, non dando abbastanza tempo ai tecnici di far assimilare le loro idee alle squadre; questo sembra, indubbiamente, uno di tali casi e molto probabilmente a breve seguiranno altri esoneri, perché diverse compagini sono partite con il piede sbagliato. Il club, dal canto suo, ha ufficializzato, tramite un freddo post sui social, di aver trovato l’accordo con Igor Tudor per la sostituzione di Di Francesco, con un contratto che durerà fino al termine della stagione.

In questo periodo, la città di Verona dal punto di vista calcistico non sta brillando, visto che il Chievo è partito dalla terza categoria e l’Hellas è in fondo alla classifica di Serie A. Il tempo per recuperare, comunque, c’è e il nuovo tecnico ha la possibilità di risollevare la classifica.

Esonero Di Francesco Verona – Il Sostituto

Igor Tudor, quindi, è il nuovo allenatore dell’Hellas Verona e ha già una discreta esperienza di tecnico, avendo allenato, tra le altre squadre, il Galatasaray, l’Udinese e Hajduk Spalato, con cui ha vinto una Coppa di Croazia. Il suo gioco è privo di troppi fronzoli e la sua idea di gioco è quella di un gruppo compatto e molto coperto in difesa; che non  sia ossessionato dalla ricerca del possesso palla prolungato.

Tudor, infatti, vuole che le sue squadre giochino molto in verticale, e che i terzini restino bloccati dietro, per sganciarsi sono quando ci sono grandi spazi e quindi reali possibilità di far male. La manovra, quindi, deve essere abbastanza veloce e cercare subito la profondità e la verticalizzazione. Non è un integralista di un modulo e generalmente si adatta alla rosa che ha a disposizione e probabilmente non rivoluzionerà tutto e partirà dalla difesa a 3 di Di Francesco.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.