Calcio

Risultati Partite 25 luglio Olimpiadi 2021

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Le sfide della seconda giornata del primo turno sono state emozionanti perché i risultati delle partite del 25 luglio alle Olimpiadi 2021 hanno riabilitato diverse squadre, che sembravano in crisi dopo la prima giornata. Rispetto alle sfide del 22 luglio, ci sono state molte meno sorprese e sovvertimenti dei pronostici iniziali e le squadre più blasonate hanno quasi sempre vinto. L’unica eccezione è stata il Brasile, fermato sullo 0 a 0 nella gara contro la Costa d’Avorio.

Per quanto riguarda, invece, Francia, Spagna, Argentina e Germania, tutte queste squadre hanno riscattato la loro falsa partenza; si sono, pertanto, proiettate verso il passaggio del turno e il prosieguo della competizione.

Risultati Partite 25 luglio Olimpiadi 2021 – Gironi

Risultati Partite 25 luglio Olimpiadi 2021 – Girone A

Nel girone A, nella partita Francia-Sudafrica il mattatore è stato sicuramente Gignac, autore di una tripletta e di un assist per il quarto gol dei transalpini. La gara è stata tutt’altro che agevole e il Sudafrica è andato per tre volte in vantaggio, grazie alle reti di Kodisang, Makgopa e Mokoena. In tutti e tre i casi, Gignac ha riportato la situazione in parità e, al 92esimo, ha mandato in porta Savanier con un assist. C’è da segnalare anche il rigore sbagliato dal Sudafrica Singh al 40′.

Il Giappone, invece, raggiunge il doppio vantaggio dopo 10 minuti, grazie alle reti di Kubo e Doan e poi amministra la partita, pensando principalmente a difendersi. Il Messico, però, non punge come nella partita contro la Francia e rimane in 10 uomini al 68′ per l’espulsione di Vasquez. Riesce solo ad accorciare le distanze al minuto 85 con Alvarado ma perde la gare.

Risultati Partite 25 luglio Olimpiadi 2021 – Girone B

Nel girone B tutte le squadre sono a 3 punti e la Corea del Sud è in testa per via della migliore differenza reti. L’Honduras è riuscito a battere la Nuova Zelanda per 3 reti a due; le marcature honduregne sono state di Palma, Obregon e Rivas mentre per i neozelandesi sono andati in gol Cacace e Wood. I centroamericani sono stati bravi a rimediare allo svantaggio per due volte.

La Romania si è complicata la vita da sola, andando in svantaggio per via di un autogol di Marin e rimanendo in 10 per un’espulsione alla fine del primo tempo. La Corea ha, quindi, potuto dilagare con le altre tre reti di Won-Sang Um e di Kang-In Lee, che ha realizzato una doppietta.

Girone C

La Spagna è riuscita a battere l’Australia nel corso di una partita non semplice. Pur avendo avuto un possesso palla totale, vicino al 70%, gli iberici hanno sbloccato la gara solo al 81′. L’autore del gol è stato uno dei protagonisti della Spagna di Euro 2020, Oyarzabal; il quale ha ben impressionato anche nella sfida Italia -Spagna della semifinale, pur sbagliando, in quell’occasione, qualcosa sotto porta. Le Furie rosse balzano, pertanto, in testa al girone.

L’Argentina riscatta la brutta sconfitta contro l’Australia battendo di misura l’Egitto, grazie a una rete di Medina al 52′. L’Egitto, per passare il turno, deve battere l’Australia e deve sperare che la Spagna vinca contro l’Argentina.

Girone D

Il Brasile non va oltre il pareggio contro la Costa d’Avorio e la sua gara è condizionata dall’espulsione di Luiz al minuto 13. I verdeoro hanno più occasioni ma non riescono a metterla in rete, nemmeno quando la parità viene ripristinata per via dell’espulsione di Kouassi al 79′.

La Germania si riscatta e batte l’Arabia Saudita per 3 a 2 ma deve stare attenta alla Costa d’Avorio, che ha un punto in più e nel prossimo match le due squadre si affrontano. La qualificazione al secondo turno resta, pertanto, apertissima e avvincente.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.