News

Ribery lascia la Fiorentina

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

In questo periodo, molti giocatori rimangono svincolati alla scadenza del contratto e questo è il caso di Ribery che lascia la Fiorentina. L’attaccante francese ha sempre dichiarato di voler rimanere nella Viola ma il post sull’account ufficiale del club non lascia spazio a ulteriori dubbi e conferma l’addio del francese. Evidentemente, la squadra non aveva intenzione di continuare, visti anche i troppi infortuni di questi due anni e, soprattutto, l’elevato ingaggio di circa 4 milioni di euro a stagione.

Per questo motivo, nonostante il desiderio dell’attaccante di continuare, la società di Commisso non gli ha fatto pervenire alcuna offerta per il rinnovo; per cui, il 38enne giocatore è svincolato e in attesa che qualche squadra gli faccia un’offerta.

Si parlava di contatti con la Lazio e con il Monza ma il club biancoceleste non è apparso molto interessato all’operazione mentre il Monza ha fatto sapere, per bocca di Galliani, che acquisterà solo giocatori Under23; non si possono, infatti, avere più di 18 giocatori nati prima del 1998 e il club lombardo è già oltre la soglia. Inoltre, al giocatore non alletta il giocatore francese, che vorrebbe rimanere in Italia, giocando, però, nella massima serie.

Ad oggi, il club maggiormente interessato all’ingaggio di Ribery è la Sampdoria, con il presidente Ferrero che è sempre pronto ai colpi d’effetto. Il club blucerchiato appare interessato ma solo a fronte di una cospicua riduzione dell’ingaggio, altrimenti l’operazione salta.

Ribery lascia la Fiorentina – Caratteristiche Tecniche

Ribery è un’ala sinistra, anche se sa calciare con entrambi i piedi ed è considerato uno dei migliori giocatori della sua generazione; tanto è vero che nella finale dei Mondiali 2006 era titolare in quella Francia fortissima, battuta dagli azzurri ai calci di rigore.

La tecnica individuale è il suo punto forte ed è frequente vederlo partire in dribbling saltando un paio di avversari oppure calciare da fuori, dopo essersi accentrato. Oltre a questo, è dotato di una buona visione di gioco e sa giocare bene con la squadra.

Per quanto riguarda i punti deboli, sono riscontrabili nella sua scarsa propensione a dare una mano alla difesa, oltre che alla fatto che si infortuna spesso.

Palmerès Ribery

Avendo giocato per molti anni nel Bayern Monaco, il Palmarès non può essere che ricchissimo. I trofei vinti dal fantasista francese sono i seguenti:

  • 1 Coppa di Turchia con il Galatasaray;
  • 1 Coppa di Lega Tedesca con il Bayern Monaco;
  • 9 Campionati Tedeschi con il Bayern Monaco;
  • 1 Champions League con il Bayern Monaco;
  • 1 Supercoppa Europea con il Bayern Monaco;
  • 6 Coppe di Germania con il Bayern Monaco;
  • 5 Supercoppe di Germania con il Bayern Monaco;
  • 1 Mondiale per Club con il Bayern Monaco.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.