Calcio

Italia Under21 batte Bosnia

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Come insegna la Spagna, il settore giovanile è fondamentale anche a livello di nazionale e la notizia dell’Italia Under21 che batte la Bosnia per le qualificazioni agli Europei 2023 deve essere accolta con piacere. La squadra azzurra di Nicolato ha, infatti, conquistato altri tre punti importanti per la corsa alla qualificazione vincendo per due reti a una sul campo Bosniaco di Zenica.

L’Italia gioca meglio, tiene di più la palla e tira in porta un numero maggiore di volte anche se, nella ripresa, si registra un calo nel ritmo degli azzurri che non piace al commissario tecnico.

Italia Under21 batte Bosnia – La Partita

Gli azzurrini partono bene e al minuto 19 vanno già in gol grazie a un colpo di testa di Okoli su una pennellata di Tonali su calcio d’angolo. Meno di 10 minuti dopo, Vignato raddoppia con un bel tiro al volo su calcio d’angolo di Tonali, sfruttando la grande approssimazione con cui gli avversari marcano in area.

L’Italia continua a macinare gioco e si rende pericolosa con Colombo e, soprattutto, con un bel tiro di Bellanova, su cui il portiere compie una grandissima parata. Ci prova, poi, anche il giovane attaccante dell’Atalanta Piccoli, ma il portiere bosniaco salva ancora con un bell’intervento di piede. Si fa vedere anche la Bosnia con una buona occasione ma Basic la manda a lato, dopo aver vinto due contrasti con troppa facilità. Più tardi, il portiere Cetkovic si esibisce in un vero e proprio miracolo, su tiro di Piccoli a un metro dalla porta.

Gli uomini di Nicolato sembrano avere il controllo del match ma all’80’ la Bosnia accorcia le distanze. Il difensore centrale Barisic, infatti, dal limite dell’area batte il portiere Turati colpendo il pallone con la punta; la sfera tocca la traversa e si deposita dietro le spalle dell’incolpevole estremo difensore azzurro. La difesa, in quest’occasione, si mostra un po’ superficiale ma poi non succede più nulla e l’Italia porta a casa i tre punti.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.