Calcio

Intrusione nella villa di Neymar

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Nel mondo succedono molte cose strane e una di queste è sicuramene la bizzarra intrusione nella villa di Neymar, nella notte tra sabato e domenica, all’una e mezza di notte. L’uomo, un angolano di 26 anni, ha oltrepassato il cancello esterno, riuscendo ad arrivare a pochi metri dalla porta d’ingresso della casa. Qui, la sicurezza è riuscita a bloccarlo e ha chiamato la Polizia.

Fin qui, non sembra esserci nulla di strano, anche perché anche Di Maria e Marquinhos hanno subito, in questo periodo, dei furti in casa. Tra furti ai giocatori e infortunio di Verratti, non c’è pace in questo periodo per il Paris Saint Germain.

La cosa veramente bizzarra sta, poi, nel fatto che gli agenti abbiano trovato, nello zaino dell’uomo, tante copie della Bibbia. Agli agenti, poi, l’angolano ha dichiarato di essersi intrufolato all’interno della proprietà del brasiliano per diffondere la parola di Dio.

A parte che sicuramente ci sono orari più consoni e approcci un po’ meno goffi per divulgare il proprio credo religioso, immaginiamo che anche gli agenti per qualche secondo siano rimasti incerti sul da farsi. Dopo aver raccolto le idee, hanno provveduto a portare l’uomo in questura e, dopo un po’, lo hanno trasferito in un ospedale psichiatrico, dove l’uomo è ancora ricoverato.

Per via dell’orario improponibile e della situazione davvero bislacca, anzi oseremmo dire grottesca, possiamo affermare che si è andati oltre al piccolo fastidio che possono dare a qualcuno i testimoni di Geova.

Mettendo da parte le facili ironie sull’episodio, il giocatore è andato regolarmente in campo nella partita di domenica 16 contro il Reims; ha anche segnato il primo dei 4 gol del match. Siccome il Lilla ha pareggiato contro il St. Etienne, il PSG di Neymar si è portato a meno uno dalla capolista e quindi lo scudetto si deciderà all’ultima giornata di campionato.

Nella 38esima, infatti, il Lilla andrà sul campo dell’Angers mentre il PSV sarà impegnato in trasferta contro il Brest. Chissà che quell’intrusione nella villa di Neymar non porti fortuna alla squadra del capoluogo parigino.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.