Liga Spagnola

Esonero Koeman Barcellona

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Quando le prestazioni negative non accennano a diminuire, chi paga è sempre il tecnico e questo è il caso dell’Esonero di Koeman dal Barcellona. L’ultima sconfitta contro il Rayo Vallecano, infatti, ha causato la rottura definitiva del rapporto con la dirigenza, che ha pensato di cambiare per dare una scossa alla squadra. Quella che doveva essere la gara della ripresa, dopo il tonfo casalingo contro il Real Madrid, ha invece rappresentato la fine dei giochi.

I sei punti di distacco rispetto alla prima non sono un’enormità; il problema sta, però, nel fatto che ci siano ben otto squadre davanti ai blaugrana in classifica  e anche in Champions la situazione è tutt’altro che rosea.  Tutte queste prestazioni negative hanno, quindi, convinto il management a cambiare e lo stesso club ha ufficializzato l’esonero di Koeman sui social.

 

Esonero Koeman Barcellona – La Situazione

Per la sostituzione del tecnico Koeman, la società sembra intenzionata ad affidare la squadra a un grande ex della storia del Barcellona, Xavi Hernandez. Secondo la stampa iberica, manca solo l’ufficialità, anche perché l’ex centrocampista è attualmente alla guida della squadra Al-Sadd Calcio in Qatar; Xavi, però, avrebbe già dato l’assenso per tornare nel suo vecchio club in veste di allenatore e serve solo un po’ di tempo per negoziare l’addio con il suo attuale club.

La volontà di esonerare Koeman c’era già da un po’ di tempo e, in un primo momento, si è parlato di Jordi Cruijff, figlio del grande e indimenticato Johan; l’olandese, però, ha fatto sapere di non essere intenzionato, al momento, ad allenare il Barca. Il presidente Laporta, poi, aveva pensato anche a Pirlo ma la trattativa non è mai decollata. Ora sembra fatta per Xavi, che, assieme ad Iniesta, è stato il faro del centrocampo del Barca di Guardiola, anche se c’è anche l’opzione Gallardo del River Plate.

A ogni modo, è pronto il tecnico della squadra B, Sergi Barjuan, che sarà l’allenatore ad interim, in attesa, molto probabilmente, di Xavi. 

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.