News

Paura per Greta Riccardi, giovane promessa della ginnastica ritmica

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Doveva essere una giornata qualunque per la giovanissima Greta Riccardi, ginnasta di Serie A2, che come tutti i giorni si stava recando a scuola. Ma si è trasformata in giornata di angoscia e paura per lei e la sua famiglia.

La giovane promessa della ginnastica ritmica è stata travolta sulle strisce pedonali da un camion che non è riuscito a frenare in tempo. I soccorsi sono stati tempestivi, ma le sue condizioni si sono subito rivelate molto gravi ed è stata condotta immediatamente in ospedale.

Greta Riccardi è una ginnasta di appena 15 anni che frequenta il liceo scientifico Copernico di Pavia. Talento e grazia la contraddistinguono nelle sue esibizioni in pedana, come di recente ha dimostrato nel Campionato di Serie A2, rappresentando con onore la Rhythmic School di Biella.

La sua allenatrice, Antonella Chiesa, è ancora incredula per l’accaduto e la sostiene in questo triste momento come ha sempre fatto durante le gare. Ecco cosa ha detto dopo l’incidente:

Greta è una lottatrice, una grande lavoratrice, è un piacere condividere con lei le ore di allenamento in palestra. Da qualche tempo ci siamo trasferiti alla Casati Arcore e tutte noi e le compagne l’aspettiamo a braccia aperte. Siamo sicure che tornerà più forte di prima. Greta è una tosta. Non molla

Greta, infatti, deve ora affrontare un momento particolarmente difficile e ha bisogno del sostegno di tutti. Fortunatamente non si trova in pericolo di vita ma ha subito dei danni molto seri al bacino e alle gambe e i medici stanno tentando di salvarle il piede destro, perché a rischio amputazione. Si parla di ricostruzione degli arti inferiori e per una ginnasta, perdipiù così giovane, non è una cosa da nulla.

In giornata è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico e al momento non si hanno altre notizie sulle sue condizioni di salute.

Tutta la Federazione e il mondo della ginnastica le è vicina e con queste parole le augura di riprendersi prima possibile:

Ti aspettiamo per continuare quel percorso di crescita che abbiamo intrapreso assieme e che con grande impegno stiamo portando avanti. Forza Greta siamo tutti con Te 

Laureata in materie umanistiche ha fatto della sua passione per la scrittura e il giornalismo un vero lavoro a cui si dedica a tempo pieno. Vive in Sicilia ma gira il mondo coi suoi pezzi che trattano di tutto e di tutti, con particolare attenzione per l'affascinante mondo dello sport.

Comments are closed.