Calcio

Lotito deve cedere la Salernitana

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Lotito deve cedere la Salernitana che è appena tornata in Serie A dopo 23 anni. Questa è la situazione apparentemente paradossale che stanno vivendo squadra, società e tifosi del club appena promosso nella massima serie. La sua assenza durava dal 1999, quando è retrocessa per l’ultima volta; il quale ha, tra le altre cose, lanciato giocatori come Gattuso e Di Vaio e allenatori come Delio Rossi.

Secondo quanto stabilito dall’articolo 16 bis delle Noif (Norme Organizzative Interne Federali) della FIGC, è vietata la multiproprietà all’interno della stessa categoria. Un soggetto, quindi, non può essere proprietario di due o più squadre che militano nello stesso campionato.

Questo è il caso di Lotito, proprietario della Lazio e della Salernitana. Dopo il fallimento del 2011, infatti, la squadra campana è stata rilevata da Claudio Lotito e da  Marco Mezzaroma, suo cognato. I due condividono la proprietà della neopromossa, tramite due società, ognuna delle quali detiene il 50% delle quote della squadra. Una delle due è la Morgesten, a sua volta di proprietà della Memini, che appartiene alla famiglia Mezzaroma. L’altra società è la Omnia Service, posseduta da Enrico Lotito, il figlio di Claudio.

Checché ne dica il DS del club Angelo Fabiani, che definisce la norma obsoleta, il conflitto di interessi è evidente, per cui Lotito deve cedere la Salernitana entro il 25 giugno. In caso contrario, non verrà ammesso al prossimo campionato di Serie A.

Il presidente della FIGC Gravina ha dichiarato che non si tratta di scontro ma di rispetto delle regole. Ha affermato, inoltre, che la FIGC non è la controparte della Salernitana, che si augura di vedere in Serie A perché ha meritato la promozione; si tratta solo di rispettare delle norme che sono chiare e sono presenti da molti anni. Ha ribadito, pertanto, che Lotito deve cedere la Salernitana.

Vedremo come andrà a finire la questione, sperando che si troverà una soluzione, perché i tifosi del club meritano di vedere la propria squadra nella massima serie. Se la Salernitana fosse esclusa dal campionato di Serie A, sarebbe una sconfitta per il calcio italiano, perché la squadra ha conquistato la terza promozione della sua storia in A sul campo.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.