News

Lippi niente miracoli con la Cina, Mondiali più lontani

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Esordio amaro per Marcello Lippi sulla panchina della Cina nelle qualificazioni della zona asiatica alla Coppa del Mondo 2018.

Al Tuodong Stadium di Kunming, la nazionale cinese non è andata oltre lo 0-0 contro il Qatar e vede ora allontanarsi sempre di più le speranze di qualificazione ai Mondiali in Russia. La Cina dopo cinque partite è ancora a secco di vittorie, con 2 pareggi e 3 sconfitte che la relegano all’ultimo posto del Gruppo A con 2 punti.

La nazionale di Lippi è staccata di 7 punti dall’Uzbekistan terzo, ultimo posto utile per arrivare almeno ai playoff con una squadra dell’altro girone. Solo le prime due, infatti, si qualificano direttamente alla fase finale.

lippi

“Prima della partita, sapevo già che avevamo speranze ridotte di poter andare a Russia 2018 e ora la situazione è ancora più difficile. Voglio dire ai giocatori che non sono peggiori di qualsiasi avversario del gruppo, circostanza confermata questa sera”.

E aggiunge l’allenatore campione del mondo con gli Azzurri nel 2006 sulla prova dei suoi uomini a Kunming, nello Yunnan.

“Abbiamo giocato meglio del Qatar, ma ci è mancato un pizzico di fortuna. Meritavamo di vincere. Abbiamo – ha concluso nel resoconto dell’agenzia Nuova Cina – ancora le chance e lotteremo fino in fondo”.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.