Tag

webtv

Browsing

EPISODIO 12

Matteo “HOLLY” Moglia e Matteo “BENJI” Biasin nella nuova avventura di Mondiali.it: ogni martedì e venerdì, in diretta streaming per consigli, commenti e pronostici sulla Serie A (e non solo…). Perché sappiamo quanto costa schierare la formazione giusta al fantacalcio e noi vogliamo essere accanto ai fantallenatori.

🔸 SERIE A REVIEW

– Possiamo dire di avervi consigliamo correttamente per la giornata 16 di Serie A! Avete schierato Zapata e lasciato in panca Higuain?
– Quest’anno sono davvero in pochi a salvarsi alla Roma: anche Robin Olsen fa la frittata. Me menomale c’è Justin Kluivert che potrebbe essere la freccia in più per Eusebio Di Francesco. La sua carica può aiutare la squadra;
– Simeone si sarà davvero sbloccato?
– MOMENTO, MOMENTO, MOMENTO: ha segnato Berardi!
– E che dire di questo Milan? Secondo pareggio consecutivo e nessuna risposta dopo l’eliminazione in Europa League.

🔸 SORTEGGIO CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE

– Cosa dobbiamo aspettarci dalle italiane rimaste in Europa? L’urna di Nyon è stata clemente

🔸  CURIOSITA’&NOTIZIE BOMBA

– Dopo esser stato esonerato dal Chelsea, esattamente tre anni dopo José Mourinho chiude anche al Manchester United. Da Special One a Special…Once. C’era una volta il famigerato allenatore portoghese. E poi dicembre gli porta davvero sfiga. Il pezzo di Giovanni Sgobba;

– E Wanda Nara, moglie e procuratrice di Icardi, che lancia la bomba? Quest’estate la Juventus avrebbe cercato l’attaccante argentino da affiancare a Cristiano Ronaldo. Ma voi ce lo vedete in bianconero? Vincenzo Pastore prova a immaginarlo nell’articolo;

– Fantacalcio, in ottica prospettiva…futura! Vi ricordate Marcio Amoroso, attaccante brasiliano capocannoniere nel 1999 con l’Udinese? Bene, 20 anni dopo, suo figlio segue le sue stesse orme, ancora in Italia, ancora all’Udinese! Dario Sette ha raccontato la storia.

EPISODIO OTTO

Matteo “HOLLY” Moglia e Matteo “BENJI” Biasin nella nuova avventura di Mondiali.it: ogni martedì e venerdì, in diretta streaming per consigli, commenti e pronostici sulla Serie A (e non solo…). Perché sappiamo quanto costa schierare la formazione giusta al fantacalcio e noi vogliamo essere accanto ai fantallenatori.

🔸 Riepilogo della 14a giornata di Serie A che si è appena conclusa. Quali sono state le vostre delusioni? Noi, ebbene sì, vi abbiamo detto di puntare su Caputo e Cutrone e non ci hanno deluso! (con Bentancur preso una settimana dopo 😀);

🔸 Parlando di Serie A, ecco un pezzo statistico di FootStats: la Juventus è la miglior e peggior squadra in Italia come rendimento nel mese di novembre: https://bit.ly/2ARPcMN

🔸 Grande approfondimento sul Pallone d’Oro con due focus: Modric nel 2012 era stato definito il peggior acquisto nella Liga: https://bit.ly/2zHMwlc e complimenti ad Ada Hegerberg per il primo Pallone d’Oro femminile: https://bit.ly/2riIY4g

🔸 Non solo Pallone d’Oro, ma anche il Gran Galà del calcio italiano con la top 11 della stagione 2017-2018. E tra loro c’è anche Milinkovic-Savic che, invece, quest’anno non sta rendendo per la disperazione dei fantallenatori: https://bit.ly/2G2sHLb

🔸Le immancabili quote Replatz (valide fino al 5 dicembre): https://goo.gl/pofUmN

#fantacalcio #serieA #65punto5

EPISODIO SETTE

Matteo “HOLLY” Moglia e Matteo “BENJI” Biasin nella nuova avventura di Mondiali.it: ogni martedì e venerdì, in diretta streaming per consigli, commenti e pronostici sulla Serie A (e non solo…). Perché sappiamo quanto costa schierare la formazione giusta al fantacalcio e noi vogliamo essere accanto ai fantallenatori.

🔸 Le probabili formazioni e gli ultimi aggiornamenti sulle 20 squadre di Serie A. Condizione degli infortunati e ballottaggi;

🔸 I pronostici di Matteo e Matteo sulla Giornata 14a di Serie A
Una schedina croccante consigliate da Replatz. Clicca e gioca! 🔸 I tre Flop e i tre Top scelti di questo turno di Serie A

#fantacalcio #serieA #65punto5

EPISODIO SEI

Matteo “HOLLY” Moglia e Matteo “BENJI” Biasin nella nuova avventura di Mondiali.it: ogni martedì e venerdì, in diretta streaming per consigli, commenti e pronostici sulla Serie A (e non solo…). Perché sappiamo quanto costa schierare la formazione giusta al fantacalcio e noi vogliamo essere accanto ai fantallenatori.

🔸 Come sono andati i nostri 3 top e 3 flop consigliati per la giornata precedente di Serie A? Li commentiamo assieme (oh Hateboer ha fatto un partitone!);

🔸 Continua il “botta e risposta” in campionato tra Piatek e Cristiano Ronaldo: il portoghese segna il suo nono gol e l’attaccante genoano, ancora a secco nella gestione Juric, realizza la rete dell’1-1 nel derby della Lanterna e si riporta in testa in solitaria nella classifica dei cannonieri con 10 marcature;

🔸 Fantalcio…fantasfiga: rottura del legamento crociato per Lucas Castro, centrocampista del Cagliari e ottima pedina negli schemi della squadra sarda (1 gol, due assist e 6,5 di media in 10 partite). Stagione finita per lui e, amara, curiosità: è il terzo infortunio grave in 4 anni, tra Catania, Chievo e Cagliari, tutti e tre sotto gestione Rolando Maran;

🔸 Per la rubrica “Italians” la parata al 90′ di Gianluca Curci, volato in Svezia, che consente alla sua squadra di essere promossa nella massima serie svedese – https://bit.ly/2RoSf6t

🔸 E poi spazio alla Champions League le probabili formazioni e gli ultimi aggiornamenti sulle squadre italiane impegnate nel quinto turno;

🔸 Le immancabili quote Replatz e le nostre dritte sulla Champions

EPISODIO QUATTRO

Matteo “HOLLY” Moglia e Matteo “BENJI” Biasin nella nuova avventura di Mondiali.it: ogni martedì e venerdì, in diretta streaming per consigli, commenti e pronostici sulla Serie A (e non solo…). Perché sappiamo quanto costa schierare la formazione giusta al fantacalcio e noi vogliamo essere accanto ai fantallenatori. 

🔸 Pallone d’oro, “svolta storica” dopo 10 anni di dominio Cristiano Ronaldo e Leo Messi,non sono loro nei tre finalisti, secondo il video di presentazione pubblicato da L’Équipe. Ci sono Modric, Mbappe e….Varane!?!? E Griezmann, in tutto questo? Chi è stato l’ultimo a vincere il Pallone d’oro prima del duopolio portoghese e argentino? Tutto, nel pezzo di Dario Sette;

🔸 La consegna sarà il 3 dicembre, stesso giorno del sorteggio delle finale four di Nations League. Sono rimaste Olanda, Svizzera, Portogallo e Inghilterra. E visto l’exploit degli svizzeri e il trend positivo di Olanda e soprattutto Inghilterra post-Mondiale, facciamoci delle domande: non è che noi in Italia abbiamo sottovalutato la bellezza e l’importanza della competizione? L’analisi di Vincenzo Pastore; 

I pronostici di Matteo e Matteo sulla Giornata 13 di Serie A

Una schedina croccante consigliate da Replatz. Clicca e gioca!🔸 Italia, intanto, che gioca l’amichevole contro gli Stati Uniti e scopre Vincenzo Grifo, il suo numero 10, giocatore migrante nell’Hoffenheim: ecco chi è

🔸Di sicuro in questa partita non c’è Romagnoli, ora sappiamo che deve stare fermo un mese. E ancor più grave è il ko di Bonaventura: intervento chirurgico per porre fine all’infiammazione cronica che tormenta il centrocampista rossonero dal 25 ottobre. Problemi alla cartilagine mai risolti: il Milan perde Jack per tutto il resto della stagione, si parla addirittura di 7-8 mesi di stop prima di tornare alla piena attività. L’intervento verrà eseguito negli Usa. Avviciniamoci al fantacalcioZapata, contro la Lazio, è l’unico centrale sano…che scelte farà Gattuso?

EPISODIO TRE

Matteo “HOLLY” Moglia e Matteo “BENJI” Biasin nella nuova avventura di Mondiali.it: ogni martedì e venerdì, in diretta streaming per consigli, commenti e pronostici sulla Serie A (e non solo…). Perché sappiamo quanto costa schierare la formazione giusta al fantacalcio e noi vogliamo essere accanto ai fantallenatori. 

Torna in campo la Nazionale: a San Siro c’è Italia-Portogallo

🔸Piacevole ricorrenza: il 16 novembre 1988 Roberto Baggio fa il suo debutto in Nazionale maggiore in un’amichevole contro l’Olanda. Vince l’Italia 1-0 gol di Vialli su assist proprio di Baggio;

🔸Lo sapevate che nei 15 incontri giocati in casa tra Italia e Portogallo, il risultato più ricorrente è 3-1? E che i lusitani non segnano alla Scala del calcio da oltre 32mila giorni? Queste curiosità e altre statistiche nel pezzo a cura di Footstats;

🔸Gioca in Serie B, ha un look direttamente preso dagli anni ’70, ma ha solo 18 anni. O se volete, per far più effetto, è nato nel 2000. E’ Sandro Tonali, primo “Millenial” convocato nell’Italia. Il pezzo di Dario Sette;

🔸Non solo Nations League, ma anche amichevoli. Il 20 novembre i ragazzi di Mancini se la vedranno con gli Stati Uniti che proprio qualche giorno fa hanno visto giocare Wayne Rooney per l’ultima volta con la maglia dell’Inghilterra. Per lui 120 presenze (secondo migliore assoluto dietro Shilton a 125) e miglior marcatore di sempre con 53 gol. Curiosità: suo zio, quando Rooney aveva 12 anni, scommise dicendo che nel 2006 avrebbe partecipato al Mondiale con l’Inghilterra. Vinse 72.500 sterline. Ne parla Giovanni Sgobba in questo articolo;

🔸Da un’Italia a un’altra: in Messico si sta giocando la Homeless World Cup, il Mondiale dei senzatetto. E c’è anche l’Italia che, nel girone A ha perso contro i padroni di casa, ma ha vinto contro Hong Kong per 3-2 e sta disputando un secondo raggruppamento dove ha vinto per 6-2 sulla Slovenia. Bravi ragazzi!

I pronostici di Matteo e Matteo sulla Nations League

Una schedina croccante consigliate da Replatz. Clicca e gioca!

EPISODIO DUE

Matteo “HOLLY” Moglia e Matteo “BENJI” Biasin nella nuova avventura di Mondiali.it: ogni martedì e venerdì, in diretta streaming per consigli, commenti e pronostici sulla Serie A (e non solo…). Perché sappiamo quanto costa schierare la formazione giusta al fantacalcio e noi vogliamo essere accanto ai fantallenatori. 

Serie A review  – Giornata 12:

🔸 Come sono andati i nostri 3 Top e 3 Flop pronosticati della 12a giornata? L’attaccante del Milan, Gonzalo Higuain prende ZERO al fantacalcio tra rigore sbagliato ed espulsione;  Samir Handanovic, il portiere dell’Inter, prova a tenere a galla la squadra neroazzurra, ma non avevamo fatto i conti con la difesa della squadra di Milano; El Papu Gomez ci ha spiazzato con il suo eurogol;

🔸 Ciccio Caputo is the new Piatek: terzo gol consecutivo per l’attaccante dell’Empoli che ha segnato anche contro Juventus, Napoli e Udinese;

🔸 I difensori dell’Atalanta “silent sniper”: Mancini è al terzo gol consecutivo e prova a raggiungere il record di Caldara che, nel 2016-2017, ha realizzato ben 7 reti. Ma Mancini sarà titolare quando rientrerà Masiello?;

🔸 Ha segnato Schick…e Dzeko è ancora fermo…che altro dire?

Serie A review – Ventura si dimette:

🔸 Gian Piero Ventura dura soltanto 32 giorni sulla panchina del Chievo Verona. Ma c’è chi ha fatto anche peggio, esonerato in 10 minuti. Qui la top5;

🔸 13 novembre 2013, a un anno dal “Sansirazo” e dall’Italia fuori dai Mondiali. Il pezzo di Vincenzo Pastore.

Eroe del giorno: Leandro Paredes

🔸 Il calciatore argentino dello Zenit St. Pietroburgo ed ex Roma per vedere il Superclasico tra Boca Junior e River Plate, finale di Libertadores, si è fatto espellere durante la partita di campionato. La curiosità scovata da Dario Sette.

I pronostici di Matteo e Matteo sulla Giornata 13 di Serie A

Cinque quote croccanti consigliate da Replatz combinando 1×2/ under-over 1.5/ gol-nogol:

EPISODIO ZERO

Matteo “HOLLY” Moglia e Matteo “BENJI” Biasin nella nuova avventura di Mondiali.it: ogni martedì e venerdì, in diretta streaming per consigli, commenti e pronostici sulla Serie A (e non solo…). Perché sappiamo quanto costa schierare la formazione giusta al fantacalcio e noi vogliamo essere accanto ai fantallenatori. 

Serie A review  – Giornata 11:

🔸 Alessandro Romagnoli, goleador del Milan. Zona Cesarini? No, Zona Romagnolo: in cinque giorni, gol decisivi al 91′ contro il Genoa e al 97′ contro l’Udinese. E assieme a Rodriguez, Zapata e Abate, mantiene per la prima volta in stagione inviolata la porta rossonera;

🔸 Il Gallo ha ripreso a cantare. Dopo 40 giorni a digiuno, Andrea Belotti torna a far sorridere i fantallenatori con una doppietta letale nel 4-1 del Torino, a Marassi, contro la Sampdoria. E se Mertens ritorna a essere indemoniato (siamo davanti alla prima tripletta in Serie A realizzata da fuori area?), Duvan Zapata fa felice l’Atalanta con la prima marcatura stagionale;

🔸 Sorpresa Roberto Gagliardini: prima doppietta in Serie A e prima rete stagionale. Ecco, non vorremmo essere nei panni di chi ce l’aveva contro in squadra;

🔸 Dramma Berardi, Dzeko e Simeone: solo brutti voti e nessun bonus gol!

🔸 Dybala segna dopo soli 42 secondi: è nella Top Ten dei gol più veloci della Serie A? Qui la risposta: https://bit.ly/2Dtpp1t

I pronostici delle italiane impegnati in Champions League
Serie A preview (anticipazioni della puntata di venerdì):

🔸 Leonardo Bonucci, dopo una sola stagione al Milan tra luci e ombre, ritorna a San Siro nuovamente con la maglia della Juventus. Che accoglienza gli riserveranno i tifosi rossoneri? Reggerà mentalmente? Il nostro consiglio se schierarlo tra gli 11 titolari o no

Winston Churchill, la cui vis retorica ha superato l’eco del tempo e l’ha portato a vincere il Nobel per la letteratura, a vincere guerre e a farsi carico del popolo inglese, una cosa, a noi italiani, ebbe a cuore di dire:

Gli italiani perdono le guerre come se fossero partite di calcio, e le partite di calcio come se fossero guerre

Senza scavare troppo in profondità nelle caverne del nostro inconscio, tale aforisma sa smuovere le nostre corde più remote. Perché sì, dopo tutto, colui che, parlando della Cortina di ferro, diede avvio all’era della Guerra fredda, su di noi c’aveva preso in pieno.
E con la Nazionale italiana fuori dai Mondiali in Russia, guerre e cataclismi si sono allineati nella medesima prospettiva in un sistema solare che, regredendo, è imploso in un Big Bang apocalittico.

Ma una cosa Churchill non poteva – ancora e lecitamente – prevedere: l’esistenza del fantacalcio.

Guerre puniche e crociate scansatevi; amicizie secolari che a ogni stagione calcistica rischiano di frantumarsi, ma che, quasi come accanita perversione, si ritrovano al punto di partenza l’anno dopo e quello dopo ancora. Rituali propiziatori e scaramantici, dove ogni singolo partecipante si cala nel ruolo di “uno e trino”: presidente della propria società che deve amministrare i fantacrediti; allenatore il cui compito delicato è capire se il bomber della squadra che precipita verso la retrocessione garantirà un numero di gol da controbattere Cristiano Ronaldo; scout per scovare il nuovo arrivato dalla seconda divisione francese, pagarlo solo 1 credito sfruttando l’ignoranza dei giocatori avversari. E aspettare la prima giornata di Serie A per capire se è una pippa, se promette bene o se passerà tutto il campionato in panchina.

Il fantacalcio è una piacevole ossessione, l’oppio dei popoli moderno che parte con la mistica esperienza dell’asta del fantacalcio, passa attraverso le maledizioni per la pause della Serie A causa impegni della Nazionale, l’attesa impaziente per il +3 da chi non te lo aspetti, l’assist che ti fa spuntare la giornata con un mezzo voto in più sull’avversario, portando a casa un 1-0 miserabile. E poi le polemiche per le pagelle e per il voto dato a questo o a quel calciatore.

Noi di Mondiali.it, dopo la bellissima esperienza della Coppa del Mondo 2018, vogliamo tuffarci in una nuova avventura. Con la nostra responsabilità nel far bene le cose, professionalità e sorrisi. Perché se i Mondiali sono le guerre, ogni singola giornata di fantacalcio è una battaglia. Vogliamo darvi consigli, chiacchierare con voi su chi poter schierare, numeri, statistiche e curiosità alla vostra portata. Sì, abbiamo detto chiacchierare perché lo faremo attraverso una webtv visibile sul nostro sito, sui nostri canali social Facebook e YouTube e sulla piattaforma Livedinner

 

Partiremo con due appuntamenti settimanali, il venerdì – ovviamente – in vista della giornata di Serie A e il martedì per parlare aprirci alla Champions League ed Europa League e per commentare le prestazioni dei fantallenatori. Ovviamente lo faremo in diretta per interagire con chi ci vorrà seguire e ci vorrà chiedere consigli e informazioni. Ad arricchire il palinsesto, nei prossimi mesi, avremo differenti ospiti: atleti, blogger e scrittori per recensire e parlare di libri sportivi e tanto altro.

Saremo online, certo, ma abbiamo scelto un luogo “reale” e fisico dove ritrovarci per realizzare il nostro studio: siamo a Padova, nel quartiere Arcella, in via de’ Menabuoi 4. Perché ci teniamo a dirvelo? Perché siamo all’interno di un negozio sfitto che il gruppo Arcellaground (che ringraziamo) sta provando a rianimare assieme ad altri locali all’interno del progetto The Ring. Facciamo rete, in tutti i sensi.

Tuffiamoci assieme in questa nuova avventura! Lì fuori c’è qualcuno che ha subito quattro gol da Parolo nella stessa partita. Stiamogli vicino. E contro i soliti “gufi” dei vostri amici, un buon 65,5 a tutti!