Warning: stripos() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 90

Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 101
sprint Archives - Mondiali.it
Tag

sprint

Browsing

Già da tempo Usain Bolt insegue il sogno di intraprendere la carriera calcistica. Dopo un passato brillante da campione nell’atletica, ora comincia per lui un nuovo percorso che si sta rivelando più faticoso di quanto lui stesso pensasse.

Un piccolo ma importante passo verso la realizzazione del suo obiettivo lo ha fatto allenandosi col Borussia Dortmund. Che si tratti di provino ufficiale o semplice allenamento per capire le sue qualità non fa differenza: il campione ha avuto la possibilità di giocare con grandi calciatori che spera un giorno di chiamare compagni di squadra.

E non è andata poi così male, anzi pare che abbia fatto vedere due o tre gol di impatto che hanno sicuramente colpito il ct della squadra tedesca. Stoger però non si sbilancia e pur ammettendo le buone capacità di partenza e la velocità che lo ha reso famoso nello sprint, confessa anche che c’è ancora tanta strada da fare:

La fisicità di cui ha bisogno è un’altra rispetto a quella che ha. Su quello deve lavorare. Si vede che capisce il gioco. Ha ottimi spunti, penso abbia talento. Per stare al livello dei professionisti dovrebbe allenarsi alcune settimane con una squadra. Certo, alla sua età non ha grande potenziale di crescita

Durante questo allenamento Bolt ha risentito della stanchezza fisica, abituato finora a ben altri sforzi. Ma la sua grinta e soprattutto la determinazione a giocare in un grande Club non gli permettono di mollare e neanche di smettere di divertirsi mentre ci prova:

Questa due giorni me la sono davvero goduta. Devo ammettere che è stato faticoso, non sono abituato a correre così a lungo. Ho bisogno di stimoli. Prima volevo dominare il mondo da centometrista, ora voglio fare il calciatore. Penso che il calcio mi possa stimolare

Le sue ambizioni sono abbastanza alte e non si fermerà prima di avere indossato la maglia di una delle squadre più importanti: 

Voglio dimostrare al mondo che è possibile. Voglio riuscire a giocare per una squadra di uno dei migliori 5 campionati d’Europa. Non è importante che sia Inghilterra, Spagna, Francia, Germania oppure Italia

Non si può certo dire che lo sciatore norvegese Johannes Klaebo non sia capace di mettersi in gioco. Reduce dalla sua grandissima performance nello sprint a tecnica classica a Pyeongchang 2018 che gli ha fatto conquistare l’oro olimpico, battendo anche il nostro Federico Pellegrino, oggi lo ritroviamo ancora protagonista, ma stavolta non sulla pista.

Eccolo in versione “divertente” durante uno sketch che si ispira al celebre film con Tom Hanks, Forrest Gump.

Corri Klaebo, corri

Sono queste le parole che accompagnano la sua corsa rigorosamente su un paio di sci mentre viene inseguito da due bulli che però non riescono a raggiungerlo perché troppo veloce.

L’idea è della NRK Sport, canale norvegese, che ha deciso di sfruttare l’immagine dello sciatore e la sua popolarità per realizzare questo video che sul web ha riscontrato molto successo.

Klaebo si conferma quindi un atleta dalle mille risorse, capace di fare sul serio sulla pista da sci ma anche di vestire i panni del comico e prendersi un po’ giro. Del resto chi meglio di lui, neo vincitore dell’oro alle Olimpiadi Invernali, può avere voglia di festeggiare e divertirsi?

Presto, però, dovrà tornare concentrato per la prossima prova olimpica che lo vedrà nuovamente battersi con un agguerrito Federico Pellegrino nella staffetta. L’azzurro, infatti, vincitore dell’argento nello sprint a tecnica classica dopo il norvegese, non si accontenta del secondo posto e mira a battere l’avversario già nello sprint a coppie della prossima settimana.

Ma per il momento, ecco il simpatico video del norvegese: