Category

Curiosita Sportive

Category

Sarà una remake storico che ricorda le due finali di Champions League del 2005 e del 2007 in cui i due club hanno vinto una coppa ciascuno.

Sarà un match sentito ma anche un modo per dare un contributo a chi è meno fortunato.
Liverpool Legends  – Milan Glorie metterà di fronte campioni che hanno fatto la storia dei due club e che hanno fatto faville nel calcio europeo e mondiale.

Tra le file rossonere scenderanno in campo l’ex capitano e leggenda del club, Paolo Maldini, oltre ai suoi compagni di squadra di quegli anni come: Ricardo Kaká, Andrea Pirlo, Dida, Rino Gattuso, Rui Costa, Alessandro Nesta, Serginho.
Il grande assente è Clarence Seedorf, l’ex  centrocampista olandese è impegnato sulla panchina della nazionale del Camerun per il match valido per la qualificazione alla prossima Coppa d’Africa.

Per l’attuale dirigente dell’area sport, Paolo Maldini, non è una sfida come le altre. Il Liverpool evoca dolci e amari ricordi. Nel 2005 a Istanbul c’è stata la disfatta dopo il 3-0 a fine primo tempo, mentre ad Atene, due anni dopo, SuperPippo Inzaghi ha spianato la strada verso la settima Champions.

Tra i Reds sicuramente prenderà parte al tradizionale scambio dei gagliardetti, l’ex bandiera e capitano, Steven Gerrard. L’attuale tecnico dei Glasgow Rangers sarà accompagnato da altre leggende del club britannico: Jamie Carragher, Patrick Berger, Steve McManaman, Jason McAteer, Jerzy Dudek, Vladimir Smicer e Luis Garcia.

Gli allenatori saranno Carlo Ancelotti e Kenny Dalglish.

Curiosa è la figura dell’attuale vice Donnarumma, Pepe Reina. Il portiere spagnolo ha difeso anche la porta degli inglesi durante la rivincita dei Diavoli in terra greca.

Il fine della partita è soprattutto benefico: il ricavato, infatti, sarà devoluto in parte alla Fondazione LFC, che ha lo scopo di migliorare la vita di bambini e ragazzi, e la restante alla Fondazione Milan, che s’impegna  ad avvicinare le nuove generazioni allo sport e a inculcarne i valori.

I CONVOCATI

Liverpool (4-3-3): Dudek; Jhonson, Carragher, Hyypia, Traore; McManaman, Gerrard, Smicer; Fowler, Rush, Owen. A disp: Westerveld, Agger, Kennedy, Tore Kvarme, McAteer, Berger, Diao, Luis Garcia, Aldridge, Cisse, Kuyt. All: Dalglish.

Milan (4-3-1-2): Dida; Kaladze, Maldini, Nesta, Cafù; Ambrosni, Pirlo, Gattuso; Rui Costa; Kakà, Inzaghi. A disp: Abbiati, Fiori, Storari, Costacurta, Favalli, Jankulovski, Oddo, Pancaro, Simic,Carbone, Serginho, Borriello. All: Ancelotti.