Tennis

Coppa Davis 2017: in finale la Francia trionfa sul Belgio

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Dopo un digiuno durato sedici anni, la Francia e’ tornata a conquistare la Coppa Davis 2017, la decima della sua storia. E’ apoteosi dunque a Lille, dove la squadra capitanata da Yannick Noah ha superato per 3-2 il Belgio nella finale andata in scena sul veloce indoor dello Stade Pierre Mauroy.

Lacrime di gioia e abbracci collettivi, anche di coloro che erano stati esclusi dal quartetto di convocati, con tripudio sugli spalti, mentre i ‘Diavoli Rossi’ devono rimandare l’appuntamento con l’Insalatiera d’Argento.

La terza e decisiva giornata si e’ aperta con il successo di David Goffin su Jo-Wilfried Tsonga nel testa a testa fra i numeri uno dei rispettivi team riportando in equilibrio la sfida: 7-6(5) 6-3 6-2 il punteggio con cui in due ore e 44 minuti si e’ imposto il 26enne di Rocourt, numero 7 della classifica mondiale.

coppa davis

Nel quinto e decisivo incontro, poi, Lucas Pouille ha dominato (6-3 6-1 6-0 lo score, in un’ora e 34 minuti) un irriconoscibile Steve Darcis, facendo esplodere la gioia dei tifosi transalpini. Venerdi’ David Goffin aveva portato il Belgio in vantaggio, superando per 7-5 6-3 6-1, in poco meno di due ore, Lucas Pouille, mentre Jo-Wilfried Tsonga aveva rimesso in equilibrio il confronto dominando per 6-3 6-2 6-1 Steve Darcis in un’ora e 46 minuti.

Sabato, Richard Gasquet e Pierre-Hugues Herbert hanno conquistato il punto del doppio battendo per 6-1 3-6 7-6(2) 6-4, dopo oltre tre ore di battaglia, Ruben Bemelmans e Joris De Loore. Nell’albo d’oro la Francia succede all’Argentina, che si era imposta lo scorso anno.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.