Warning: stripos() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 90

Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 101
uragano Archives - Mondiali.it
Tag

uragano

Browsing

Il passaggio dell’uragano Florence sulla costa Est degli Stati Uniti ha provocato, finora, la morte di almeno 32 persone. E’ l’ultimo bollettino diramato dalle forze dell’ordine, seppur provvisorio: l’ultima vittima è deceduta in Virginia, a Richmond, in seguito al passaggio delle tempesta che continua a spostarsi verso Nord provocando allagamenti e inondazioni. E come se non bastasse, oltre alle catastrofiche precipitazioni, si aggiunge la minaccia tornado con veicoli ribaltati e case e strutture distrutte.

 

Anche la North Carolina è in ginocchio, così Michael Jordan, leggenda del basket Nba con un passato nel baseball, che qui è cresciuto e ci ha giocato al college per i Tar Heels, ha deciso di dare una grossa mano, donando due milioni di dollari per aiutare sfollati e soccorsi. I fondi di MJ, oggi presidente degli Charlotte Hornets, verranno spartiti dalla American Red Cross e la Foundation for the Carolina’s Hurricane Florence Response Fund:

 È devastante vedere i danni che l’uragano Florence sta facendo alla mia amata North Carolina. Lo sforzo che dovremo fare sarà enorme: occorrerà molto tempo per riparare i danni e perché le famiglie colpite si rimettano in piedi

È lo stesso ex numero 23 ad annunciare che l’intera National Basketball Association si sta mobilitando per lanciare una piattaforma di raccolta fondi:

Per favore unitevi a me, agli Hornets e a tutta la Nba: fate una donazione a una delle organizzazioni locali impegnate nelle operazioni di soccorso e recupero. A tutte le persone colpite, state al sicuro e sappiate che siamo qui per aiutarvi

Dopo il terremoto avvenuto in Messico due giorni fa, ancora una catastrofe naturale è al centro delle notizie di cronaca. Stavolta parliamo dell’uragano Maria, che si è abbattuto proprio ieri su Portorico, lasciando una scia di disagi e tanta paura per la popolazione.
Il mondo dello sport non è indifferente a questi eventi drammatici e tra le persone che si sono messe in prima linea per aiutare questo paese spicca il nome di Monica Puig.

Nonostante al momento del disastro la tennista fosse impegnata nel torneo di Tokyo, non ha potuto fare a meno di interessarsi all’evento, che l’ha colpita in prima persona. La tennista, infatti, ha origini portoricane e si è sentita in dovere di esprimere tutta la sua solidarietà ai concittadini. Monica Puig non si è limitata a dare il suo sostegno morale, ma ha fatto molto di più.

In poco tempo è riuscita ad organizzare un’iniziativa benefica che ha coinvolto le nazioni d tutto il mondo. Avvalendosi della pubblicità fornita dalle condivisioni di uno dei social più seguiti, Facebook, nella stessa giornata di ieri ha organizzato una raccolta fondi per aiutare le popolazioni colpite dall’uragano.
Il sito di riferimento creato per l’occasione, www.youcaring.com/donatewithmonica, ha lo scopo di raccogliere i fondi e il ricavato sarà destinato interamente alle popolazioni colpite.

Le notizie confermano, infatti, che la sua azione è stata devastante per il Portorico: case distrutte, comunicazioni interrotte e l’interruzione della corrente elettrica in tutto il territorio. Purtroppo si registrano anche dei morti, che si sommano a quelli dei giorni scorsi che l’uragano ha provocato nei paesi vicini. Il paese era già provato dal passaggio di un altro uragano, Irma, che aveva già creato non pochi danni alle città.

Però, la potenza con cui si è abbattuto quest’ultimo uragano sulle zone portoricane (si parla di categoria 4) non ha lasciato scampo e ha causato ingenti danni, distruggendo anche moltissime abitazioni, fra cui quella della tennista reduce dalle olimpiadi di Rio.

La giovanissima tennista aveva già reso protagonista e orgoglioso il suo paese proprio con la partecipazione alle gare olimpioniche del 2016, dove aveva conquistato la medaglia d’oro. Oggi Portorico le è grato per essere riuscita con il suo appello a raccogliere quasi 25.000 dollari!
Un risultato eccezionale visti i tempi ridotti, che riesce a donare speranza alla popolazione colpita dal disastro, per poter ricostruire le proprie case. Anche l’abitazione della tennista è andata distrutta durante il passaggio dell’uragano e, con gli aiuti raccolti, Puig spera di ricostruire anche la sua casa d’infanzia.

L’impegno della tennista, però, non si fermerà qui. Lei stessa, infatti, ha annunciato che questo è solo l’inizio e nelle prossime settimane continuerà ad impegnarsi con ogni mezzo per contribuire a far risollevare il suo paese da questa crisi e dare il suo aiuto per avviarlo verso una ripresa veloce.