Warning: stripos() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 90

Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 101
spagna Archives - Pagina 10 di 10 - Mondiali.it
Tag

spagna

Browsing

La fine della fase a gironi ha scremato il gruppo delle pretendenti all’ ottava kermesse iridata

In otto hanno detto “adiòs” alla Colombia, fra cui Panama e Australia, le due peggiori terze delle qualificazioni del mondiale di calcio a 5.

Nell’ultimo turno del girone F, però, non sono mancate le sorprese. O quasi.

L’Argentina (in foto: fifa.com) rischia grosso contro Costa Rica, a metà ripresa è sotto 2-0. Ci pensano Basile, l’eterno Wilhelm e quel Sarmiento che nel finale para un tiro libero a Bernes, a difendere il primato dell’Albiceleste.

L’uragano Kazakhistan, invece, si abbatte sulle malcapitate Isole Salomone, strabattute 10-0: la squadra di Cacau chiude seconda.

Nel girone F, infine, la Spagna non spinge sull’acceleratore, gestisce le forze, regolando 4-3 il Marocco grazie a una perla di Aicardo; il pari (3-3) fra Azerbaigian e Iran fa più comodo alla nazionale di Miltinho (seconda) e non a una delle big che fino adesso hanno deluso.

Gli highlights

L’Italfutsal con l’egitto

Tornata con un volo lunghissimo da Bucaramanga a Cali, dopo il 2-0 al Vietnam, l’Italfutsal ha scoperto la sua rivale negli ottavi, ancora quell’Egitto incontrato 4 anni fa in Thailandia: in caso di successo, ai quarti, Argentina o Ucraina per gli Azzurri.

A proposito di remake, nel tabellone a eliminazione diretta spicca Spagna-Kazakhstan che a febbraio scorso si giocarono l’accesso alla finale europea di Belgrado.

Il Brasile incrocia i destini dell’Iran, completano il quadro: Russia-Vietnam, Colombia-Paraguay, Portogallo-Costa Rica e Thailandia-Azerbaigian.

Inizia la fase calda dei Mondiali di calcio a 5, e noi di mondiali.it la seguiremo con costanti aggiornamenti in questo sito grazie al nostro inviato in Colombia. 

Si chiude la prima giornata, l’Italfutsal ORA punta il Guatemala

Il Mondiale colombiano di calcio a 5 ha visto tutte e 24 le partecipanti scendere in campo.

Spagna e Argentina stanno benissimo. I campioni d’Europa approfittano nel primo degli errori dell’Iran (con il quale avevano pareggiato sempre 3-3, sia a Thailandia 2012, sia a Rio 2008), sfruttano anche la “suerte” per volare 3-0 all’intervallo grazie al Bufalo Lozano, e a quel José Ruiz che vedremo nella prossima serie A con la maglia dell’Acqua&Sapone.

Nella ripresa poker servito con una perla di Miguelìn. Hassan Zadeh segna su rigore, ancora Aicardo (su assist di José Ruiz) griffa il 5-1 della Roja, in testa al proprio gruppo con l’Azerbaigian che stende 5-0 il Marocco di Tuli (Kaos) con tris di Vassoura.

L’Albiceleste di Giustozzi, invece, vince una partita a scacchi contro il Kazakhistan: decide una rete di Alamiro Vaporaki a 38” dalla fine del primo tempo.

In vetta al girone E, per ora, balza Costa Rica, ok 4-2 con le Isole Salomone.

L’Italia di Ercolessi, recordman

Intanto, il giorno dopo il successo sul Paraguay, la Nazionale di Menichelli è tornata a lavoro, in vista della sfida con Guatemala, nella notte fra martedì 14 (ore 1) e mercoledì 15. Murilo è in dubbio a causa di una contrattura lombare.

Il ct Menichelli ha fiducia cieca nei suoi: “Questo blocco può ancora giocare ad alti livelli”.

Una foto pubblicata da marco ercolessi (@marco_ercolessi) in data:

Marco Ercolessi, tre assist col Paraguay, resta sul pezzo: “102 presenze in Nazionale? Un onore aver superato Foglia, Grana si avvicina, ma adesso penso a battere il Guatemala, contro il quale non abbiamo mai giocato”.