Warning: stripos() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 90

Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 101
roberta vinci Archives - Mondiali.it
Tag

roberta vinci

Browsing

Una carriera ricca di successi è quella che si lascia alle spalle la tennista italiana Roberta Vinci, che ha annunciato il suo ritiro in occasione degli Internazionali d’Italia a Roma, dove ha disputato la sua ultima partita.

Nel suo palmares ci sono 10 titoli wta, il record assoluto di vittorie consecutive di doppio, 4 titoli nella Fed Cup (2006, 2009, 2010, 2013) e il primato di essere l’unica italiana ad aver vinto su ogni superficie. Insomma, una leader nel suo campo che per  anni è stata l’orgoglio dell’Italia.

Nel singolare, oltre alla soddisfazione di aver battuto tenniste del calibro di Serena Williams, il suo più importante risultato risale al 2015, quando arrivò in finale agli US Open contro Flavia Pennetta. In una sfida tutta all’italiana è la seconda che ebbe la meglio, lasciando comunque Roberta Vinci con la gioia di essere arrivata ad un passo dal titolo.

Ma è soprattutto nel doppio che la tennista detiene il suo record più importante, per aver vinto ben 25 tornei di cui 22 in coppia con Sara Errani. Inseparabili e imbattibili, hanno condiviso per anni la scena e i trofei, facendo l’una la spalla all’altra. Oggi che la Vinci decide di appendere la racchetta al chiodo non potevano di certo mancare i commenti e gli auguri dell’amica, postati sui social:

L’affetto della sua collega non è l’unico su cui può contare Roberta Vinci, come dimostra il lunghissimo applauso ricevuto al termine del suo annuncio e la premiazione da parte del presidente della Fit, Angelo Binaghi, che le ha voluto donare 21 rose rosse, ognuna per ogni anno di carriera.   Ma lei, sorridente e felice, vince l’emozione con l’ironia e con gioia urla al suo pubblico:

Io sono felice! Scusate ragazzi ma io non ce la facevo più, da domani sono in vacanza! VA-CAN-ZA! Non ne potevo più!

Un addio non sofferto, quindi, quello della tennista italiana che lascia il mondo del tennis senza rammarico e con la gioia di aver dato tanto. Diversi i post che volutamente ha dedicato ai suoi fans sui social dove ringrazia tutti per il sostegno e saluta lo sport che è stato parte della sua vita per tanti anni.

Ho iniziato a giocare tanti anni fa e il tennis è stato la mia vita. Ho dato tutto al tennis e il tennis ha dato tutto a me. Oggi senza rimpianti di fronte a questo pubblico bellissimo finisce la mia carriera, è stata un’avventura magnifica. Grazie a chi c’è stato

Ed è in uno di questi post che ci tiene a dare il suo addio al tennis con un augurio speciale verso le nuove generazioni:

Ha visto il campo e ha deciso di impugnare la racchetta. La passione per il tennis è più forte di lei. L’ex tennista brindisina, Flavia Pennetta, a Montecarlo per girare alcuni spot, non ha resistito al richiamo del cemento. Nonostante l’abbigliamento non “ufficiale” (jeans e maglioncino) e il suo bel pancione (incinta, al sesto mese di gravidanza), ha cominciato ad andar giù di dritti e rovesci. Ma non è tutto: a pochi passi da lei, sull’altro campetto, ecco che sbuca un campione mondiale…addirittura Novak “Nole” Djokovic.

Quando vedo un campo mi viene voglia di giocare…anche in jeans! ??E guardate un po’ chi c’è nel campo di fianco! #tennisday

Un post condiviso da Flavia Pennetta (@flaviapennetta82) in data:

Flavia Pennetta è un’ex tennista italiana che ha deciso di ritirarsi nel 2015 a 33 anni. Vincitrice degli Us Open 2015, è stata la seconda italiana di sempre, dopo Francesca Schiavone, a essersi aggiudicata un torneo del Grande Slam, battendo la connazionale Roberta Vinci in una storica finale tutta italiana e diventando, con i suoi 33 anni, la tennista con l’età più alta nella storia del tennis mondiale ad aggiudicarsi il primo Slam della carriera.
Considerata come una delle più forti tenniste italiane di tutti i tempi, se non la più grande dell’era moderna, in carriera ha vinto in tutto 11 tornei Wta in singolare. Si è sposata l’11 giugno 2016 con il tennista Fabio Fognini.