Tag

incinta

Browsing

La maglia d’allenamento le va un po’ aderente, il necessario per accentuare la sua pancia e l’attesa della figlia. Sydney Leroux, calciatrice dell’Orlando Pride, squadra della NWSL – la massima divisione statunitense – ha iniziato la preparazione per la nuova stagione incinta al quinto mese e mezzo di gravidanza.

Tra le attaccanti più forti nel panorama americano e mondiale, Sydney Leroux ha deciso di non stare ferma e di essere presenta sin dal primo giorno d’allenamento: «Non pensavo di iniziare la preparazione incinta di 5 mesi e mezzo, ma eccoci qua», ha scritto sul suo profilo Twitter.

 

La 28enne è la moglie di Dom Dwyer, attaccante di Orlando City in MLS, e ha collezionato in carriera 77 presenze con la nazionale americana e ci tiene a rassicurare tutti sul tipo di lavoro fisico che dovrà svolgere in queste settimane: «Mi alleno senza contatti fisici ed evitando qualsiasi pericolo per il bambino. Lavoro col pallone e non faccio sforzi ad alta intensità. Chi sa meglio di me cosa posso e non posso fare con il mio corpo?».

La scelta quella dell’ex centravanti di Sporting Kansas City e Vancouver è stata accolta con eccitazione sia dai tifosi che l’hanno incoraggiata, ma anche dalle compagne di squadra, una su tutte Alex Morgan, una delle più forti calciatrici attualmente: «Sono orgoglioso di essere in squadra con te. Non vedo l’ora di tornare a fare coppia con te in attacco».

 

Oltre ai complimenti e alle felicitazioni di tanti sostenitori, però, è stata anche bersagliata dagli insulti di molte persone. L’accusa principale, sostanzialmente, è che sta mettendo in pericolo la vita della figlia per i soldi. Ma Sydney ha avuto la fermezza di rispondere a modo e con convinzione della propria scelta: «Il 99 per cento di chi critica il fatto che mi alleno sono uomini. Finché non tirate fuori un bambino dalla vagina, statene fuori».

Sydney e Dom hanno già un figlio, Cassius apparso a novembre in un post sempre su Twitter quando la calciatrice aveva annunciato a tutti che avrebbe avuto un secondogenito.

 

Ha visto il campo e ha deciso di impugnare la racchetta. La passione per il tennis è più forte di lei. L’ex tennista brindisina, Flavia Pennetta, a Montecarlo per girare alcuni spot, non ha resistito al richiamo del cemento. Nonostante l’abbigliamento non “ufficiale” (jeans e maglioncino) e il suo bel pancione (incinta, al sesto mese di gravidanza), ha cominciato ad andar giù di dritti e rovesci. Ma non è tutto: a pochi passi da lei, sull’altro campetto, ecco che sbuca un campione mondiale…addirittura Novak “Nole” Djokovic.

Quando vedo un campo mi viene voglia di giocare…anche in jeans! ??E guardate un po’ chi c’è nel campo di fianco! #tennisday

Un post condiviso da Flavia Pennetta (@flaviapennetta82) in data:

Flavia Pennetta è un’ex tennista italiana che ha deciso di ritirarsi nel 2015 a 33 anni. Vincitrice degli Us Open 2015, è stata la seconda italiana di sempre, dopo Francesca Schiavone, a essersi aggiudicata un torneo del Grande Slam, battendo la connazionale Roberta Vinci in una storica finale tutta italiana e diventando, con i suoi 33 anni, la tennista con l’età più alta nella storia del tennis mondiale ad aggiudicarsi il primo Slam della carriera.
Considerata come una delle più forti tenniste italiane di tutti i tempi, se non la più grande dell’era moderna, in carriera ha vinto in tutto 11 tornei Wta in singolare. Si è sposata l’11 giugno 2016 con il tennista Fabio Fognini.