Warning: stripos() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 90

Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 101
ghana Archives - Mondiali.it
Tag

ghana

Browsing

Hanno circondato l’arbitro per ben due volte, rifiutandosi di continuare in protesta con il Var. Ma in quel momento le calciatrici africane del Camerun, forse, stavano anche pensando alla maledizione mondiale che perseguita il continente nero nei tornei maschili e femminili. La vittoria senza appello (3-0) dell’Inghilterra cancella ogni traccia d’Africa nei mondiali francesi. E se pensiamo agli uomini non si è mai andati oltre i quarti di finale, nonostante in diverse edizioni ci sia stata la concreta possibilità di proseguire oltre.

La protesta delle calciatrici africane contro l’arbitro

La Nigeria femminile nel 1999

E così, mentre gli uomini in Egitto disputano la Coppa d’Africa, le donne in Francia assisteranno da spettatrici al prosieguo del torneo. Il risultato ottenuto dal Camerun, dopo la rocambolesca qualificazione agli ottavi ai danni della Nuova Zelanda, si avvicina al miglior risultato conseguito da un’africana a un Mondiale. Nel 1999, infatti, la Nigeria raggiunse i quarti di finale nell’edizione disputatasi negli USA. Il 1° luglio di 20 anni fa, a Landover, le ragazze biancoverdi furono sconfitte dal Brasile solo ai tempi supplementari per 4-3 dopo una clamorosa rimonta dallo 0-3.

Le illusioni maschili

Non va meglio neanche ai maschietti. Più volte si è detto di un calcio africano in ascesa, in procinto di contendersi il trofeo con le squadre più forti, ma il definitivo salto di qualità è stato finora sempre fallito. Basti pensare che nell’ultimo mondiale in Russia nessuna squadra del continente si è qualificata almeno agli ottavi di finale. Tutte fuori già dopo la fase ai gironi. Così i risultati migliori restano i quarti centrati per la prima volta dal meraviglioso Camerun di Omam Biyik e Roger Milla a Italia ’90, battuti dall’Inghilterra al San Paolo di Napoli. Risultato eguagliato dal Senegal di Bruno Metsu e Diouf a Corea e Giappone 2002, ko per mano della Turchia. Infine l’ultima grande illusione giocando “in casa”. Sudafrica 2010, quarti di finale, il Ghana sconfitto ai rigori dall’Uruguay dopo una partita drammatica.

A punteggio pieno nel proprio girone, sei punti su sei disponibili, ma soprattutto una vittoria dal peso emotivo speciale, un 2-1 sulla Francia diventata ormai una classica. La Nazionale italiana di calcio amputati, impegnata nei Mondiali in Messico, dopo i primi tre punti conquistati grazie a una vittoria per 3-0 a tavolino contro il Ghana (la Nazionale africana non è riuscita a partire per problemi interni al paese), ottiene il primo successo sul campo battendo i cugini d’Oltralpe.

Lunedì 29 ottobre, alle 23 in Italia, i ragazzi del ct Renzo Vergnani sono scesi in campo in quello che l’ennesimo appuntamento contro i francesi: le due formazioni, infatti, si sono incontrate già otto volte nella loro breve storia. Gli ultimi incontri ufficiali risalgono allo scorso febbraio al Triangolare della Fortuna di Fano, dove i transalpini si imposero per 1-0 e alla semifinale per il quinto posto agli Europei 2017, dove a vincere fu l’Italia per 1-0 ottenendo proprio il pass per questo campionato del mondo.

A Guadalajara sono proprio gli Azzurri a trionfare per 2-1 con le reti di Padoan e Magi. Un successo fondamentale perché la Francia aveva pareggiato all’esordio per 1-1 contro l’Argentina e quindi adesso l’Italia conduce in testa il gruppo B: ricordiamo che passano il turno le prime due di ciascun girone e le migliori quattro terze. Con l’Argentina (in programma martedì 30 ottobre alle 24 ore italiane) può, dunque, bastare un pareggio per passare al turno successivo come prima.

Si possono vedere le partite in streaming sulla pagina Facebook di San Juan Tv

Calendario partite Italia ai Mondiali

Domenica 28 ottobre: Italia vs Ghana 3-0

Lunedì 29 ottobre: Italia vs Francia 2-1

Martedì 30 ottobre: Italia vs Argentina alle 17 locali (ore 24 italiane)

Giovedì 1 novembre: ottavi di finale

Venerdì 2 novembre: quarti di finale

Sabato 3 novembre: semifinali

Domenica 4 novembre: finale

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, spazio all'aperto

Risultati della prima giornata

Girone A

Messico – Irlanda 3-1, Inghilterra – Uruguay 5-0

Girone B

Argentina – Francia 1-1, Italia – Ghana 3-0 (a tavolino)

Girone C

Polonia – Colombia 1-0, Giappone – Costa Rica 1-0

Girone D

Angola – Ucraina 4-0, Haiti – Spagna 2-0

Girone E

Russia – El Salvador 4-0, Brasile – Nigeria 6-0

Girone F

Stati Uniti-Iran, Turchia – Kenya 4-1

 

Fonte: www.fispes.it