Sport Invernali

Europei di curling: gli uomini vincono lo spareggio e vanno ai Mondiali

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il curling italiano non smette di regalare soddisfazioni al nostro paese: dopo il grande successo della squadra femminile che ha conquistato la medaglia di bronzo arriva un altro grande risultato da parte degli uomini.

Ieri si è disputata la gara di spareggio che vedeva la squadra azzurra scontrarsi contro la Finlandia per l’unico posto rimasto di qualificazione ai Mondiali di Las Vegas 2018. Ricordiamo, infatti, che le due squadre si erano classificare all’ottavo posto agli Europei di curling in programma a San Gallo, in Svizzera. Secondo il regolamento per questa posizione era previsto uno spareggio invece dell’accesso diretto alla competizione mondiale.

Gli azzurri Joel Retornaz (skip, Sporting Club Pinerolo), Amos Mosaner (third, Aeronautica Militare), Simone Gonin (second, Sporting Club Pinerolo), Daniele Ferrazza (lead, Curling Cembra) e Andrea Pilzer (alternate, Curling Cembra), guidati dall’allenatore Soren Gran, in un match senza grandi colpi di scena, hanno battuto la Finlandia per 7-2 e hanno conquistato il pass per i prossimi Mondiali.

Sembrava una sfida non priva di difficoltà, pronta a mettere a dura prova la squadra di curling nostrana, ma contro ogni pronostico sin da subito gli azzurri si sono imposti sugli avversari e hanno dominato fino alla conclusione, vincendo con un netto distacco.

Il 4-0 iniziale ha decretato un vantaggio non indifferente: i finlandesi non sono riusciti a rimontare nonostante ripetuti tentativi e dopo i tre punti finali azzurri nel settimo end hanno dovuto ammettere la sconfitta.

Dopo l’impresa storica delle azzurre, finalmente sul podio dopo tanti anni, adesso è il momento di festeggiare anche gli uomini, che centrano la qualificazione al mondiale e possono ora concentrarsi sul prossimo step. Si riparte da Plzen, in Repubblica Ceca, per la gara di qualificazione alle Olimpiadi invernali di PyeongChang 2018, dove dovranno impegnarsi molto di più per volare in Corea del Sud a febbraio. Le gare si svolgeranno dal 5 al 10 dicembre e saranno decisive per assegnare gli ultimi posti validi per la partecipazione ai Giochi Olimpici.

Laureata in materie umanistiche ha fatto della sua passione per la scrittura e il giornalismo un vero lavoro a cui si dedica a tempo pieno. Vive in Sicilia ma gira il mondo coi suoi pezzi che trattano di tutto e di tutti, con particolare attenzione per l'affascinante mondo dello sport.

Comments are closed.