Olimpiadi

Olimpiadi Invernali di Pyeongchang 2018: tutte le info per non perdersi le news

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Ci siamo quasi: le Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018 sono ormai alle porte. E dopo la frenesia per conoscere i nomi dei convocati italiani e i numeri dell’evento, adesso si volge uno sguardo al lato pratico: come e dove seguire le gare?

Il via ufficiale sarà dato il 9 febbraio con la celebre Cerimonia d’apertura, ma già nel giorno precedente saranno svolte le prove eliminatorie.  Fino al 25 febbraio si disputeranno tutte le gare che potranno essere seguite sia nei canali dedicati, in diretta e in streaming, che nelle app di riferimento.

Tenendo conto che si svolgeranno in Corea del Sud ci sarà da considerare un fuso orario non indifferente per chi volesse seguire i nostri azzurri in diretta.

Il canale che seguirà la manifestazione olimpica in tempo reale è Eurosport, disponibile su Sky e su Mediaset Premium.

Le dirette streaming che permettono di vedere le repliche sono Eurosport Player, piattaforma online a pagamento, e Raiplay attraverso i due canali di Rai 2 e RaiSport Hd, disponibili gratuitamente per 110 ore di evento.

Tutte le informazioni dettagliate riguardante i Giochi Olimpici invernali 2018 saranno disponibili ogni giorno sul sito ufficiale della manifestazione www.pyeongchang2018.com e nei social ufficiali. In Italia c’è il sito del Coni, con notizie sia sul medagliere che sul calendario completo.

Ma non è finita: la tecnologia sostiene lo sport con le sue nuovissime app che permettono di seguire le news anche dagli smartphone. L’applicazione ufficiale delle Olimpiadi è Olympics, che contiene il calendario, i risultati, info sugli atleti, il medagliere, qualche intervista e tante altre informazioni utili. Inoltre, permette di sapere quando è stata vinta una medaglia attraverso notifiche direttamente sul cellulare.

Un evento come quello delle imminenti Olimpiadi invernali non poteva non essere visibile a 360 gradi da tv, social e app sul telefonino. In questo modo sarà più facile sostenere i nostri rappresentanti in gara in Corea del Sud e non perdersi nulla di questo evento internazionale. 

Redazione mondiali.it

Comments are closed.