Un Pirata in cielo

 12.00

Questo libro non vuole giudicare niente. Non vuole e non può giudicare i fatti e i misfatti della vita di Pantani. Non vuole giudicare neppure lui, né l’uomo né il campione. Questo libro vuole solo raccontare le gesta sportive del campione e, così facendo, forse svelare molto anche dell’uomo. Perché ogni sua impresa era una poesia. E, leggendo le poesie, si capisce molto anche di chi le scrive. Della sua sensibilità, della sua natura, della sua anima.

Esaurito

14 sono i capitoli di questo libro.

14 come l’amore nella notte di San Valentino;

14 come il numero di tappa della prima vittoria;

14 come i successi tra Giro e Tour prima del 5 giugno 1999;

14 come gli anni di vuoto incolmabile senza Marco Pantani, il Pirata…