Saudate&Brazuca – Quello che è stato Brasile 2014 il Mondiale dei Mondiali

 12.00

L’hanno definito “il Mondiale dei Mondiali”, e a ragione. Brasile 2014 è stato un grande torneo, si è visto grande spettacolo, grandi partite, ottimi interpreti, grandi sorprese, piacevoli o meno, pochi falli, tanto gioco e discreti arbitri. Il libro che avete tra le mani è la cronaca gara dopo gara, giorno dopo giorno, storia dopo storia, di un mese di grandissimo calcio vissuto in Brasile, il paese che di questo sport è un po’ la culla cui immediatamente si pensa. Un susseguirsi di emozioni da rivivere, in attesa che passino altri quattro anni.

L’hanno definito “il Mondiale dei Mondiali”, e a ragione. Brasile 2014 è stato un grande torneo, si è visto grande spettacolo, grandi partite, ottimi interpreti, grandi sorprese, piacevoli o meno, pochi falli, tanto gioco e discreti arbitri. Il libro che avete tra le mani è la cronaca gara dopo gara, giorno dopo giorno, storia dopo storia, di un mese di grandissimo calcio vissuto in Brasile, il paese che di questo sport è un po’ la culla cui immediatamente si pensa. Un susseguirsi di emozioni da rivivere, in attesa che passino altri quattro anni.