Maglia Croazia Anni Novanta

 59.95

Maglia della Croazia degli anni Novanta, con il caratteristico motivo a scacchi rossi e bianchi, colletto rosso e rifiniture blu. Nel 1992 la squadra fu riconosciuta dalla FIFA: fu l’inizio della squadra nazionale che otterrà il terzo posto ai Mondiali di Francia 1998.

Maglia della Croazia degli anni Novanta, con il caratteristico motivo a scacchi rossi e bianchi, colletto rosso e rifiniture blu. Nel 1990 la Croazia ottenne l’indipendenza dalla Jugoslavia e iniziò a formare la nazionale di calcio, giocando la prima partita non ufficiale contro gli Stati Uniti nella capitale Zagabria. Nel 1992 la squadra fu riconosciuta dalla FIFA e decisero di fare un tour in Australia giocando le prime gare ufficiale con la loro tipica maglia bianca e rossa a scacchi. Fu l’inizio della squadra nazionale che otterrà il terzo posto ai Mondiali di Francia 1998, grazie a grandi giocatori come Zvonomir Boban, Davor Šuker, Robert Jarni e Mario Stanić.