Maglia Bastia 1977-1978 Manica Lunga

 59.95

Maglia a manica lunga del Bastia nella stagione 1977-1978. Con questa storica maglia, il Bastia arrivò terzo in campionato e si qualificò per la Coppa Uefa. Da questo momento iniziò l’epoca d’oro per il club francese. In Europa il Bastia segnò il gol più bello della stagione, un tiro al volo da 22 metri di Larios nella partita vinta contro il Torino. Sempre nella stessa edizione firmò anche un record importante: vincere sette partite consecutive in Europa.

Maglia a manica lunga del Bastia nella stagione 1977-1978.

Con questa storica maglia, nel 1977 il Bastia arrivò terzo in campionato, con il miglior attacco, e si qualificò per la Coppa Uefa. Da questo momento iniziò l’epoca d’oro per il club francese. L’allenatore Claude Papi aveva a disposizione molti talenti, tra cuiJohnny Rep, doppio finalista mondiale con l’Olanda, Jean-Francois Larios e Charles Orlanducci. Nella competizione europea, il Bastia eliminò lo Sporting Lisbona, il Newcastle, il Torino, l’ FC Carl Zeiss Jéna  e il Grasshoppers, ma poi perse la finale con il PSV Eindhoven. 

Tra tutte queste vittorie, va ricordata quella di Torino: era da due stagioni che il Toro non perdeva in casa. In questa partita il Bastia segnò il gol più bello della stagione, un tiro al volo da 22 metri di Larios. Inoltre, sempre in quella edizione della Coppa Uefa, il Bastia fece un record importante: vincere sette partite consecutive in Europa. Tre anni più tardi, i corsi vinsero il loro primo titolo, la Coppa di Francia nella stagione 1980-1981. Fu una vittoria di grande prestigio, visto che la finale fu contro il Saint Etienne di Michel Platini,nel Parco dei Principi, davanti al Presidente della Repubblica Francois Mitterrand.

Maglia retro, 100% cotone, replica della maglia originale del 1977. Prodotto di alta qualità fabbricato in Europa.