News

Il WRC inizia nel peggiore dei modi: tragico incidente a Montecarlo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

E’ di un morto il bilancio di un incidente avvenuto durante il Rally di Montecarlo primo appuntamento del Mondiale Wrc 2017. Uno spettatore ha perso la vita travolto dalla Hyundai guidata dal neozelandese Hayden Paddon durante la prima speciale.

La vettura ha violentemente sbattuto col posteriore destro contro le rocce al fianco della strada, capottandosi su un fianco. Nell’incidente è stato travolto un incauto spettatore, che non doveva trovarsi lì (perché era lì?), in una zona palesemente pericolosa dove, come poi è stato tragicamente dimostrato, un minimo errore del pilota può portare a gravi conseguenze.

L’uomo, travolto dall’auto che si è cappottata dopo aver urtato una parete rocciosa a causa del fondo ghiacciato, è stato immediatamente ricoverato all’ospedale di Nizza ma non c’è stato nulla da fare. La gara è stata cancellata e il team Hyundai, “in segno di rispetto”, ha deciso di ritirare l’auto di Paddon dalla corsa.

Da parte sua il comitato organizzatore, l’Automobile Club di Monaco, ha annunciato che verrà aperta una inchiesta per chiarire la dinamica dell’incidente. Con un tweet Paddon ha commentato:

“Sono incredibilmente sconvolto per quanto accaduto. Il mio pensiero va alla famiglia e agli amici della vittima. E’ difficile dire molto altro in questi momenti di choc per quanto è successo. Chiedo scusa alla famiglia, ai tifosi e al nostro sport”.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.