News

UEFA vuole Europei 2028 in Inghilterra

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Non sempre i massimi vertici del calcio amano l’Italia e lo dimostra anche il fatto che la UEFA vuole gli Europei 2028 in Inghilterra, a scapito del Bel Paese. Il presidente della FIGC Gravina vuole infatti presentare la candidatura dell’Italia per ospitare la rassegna continentale che si svolgerà tra sette anni. Il principale organismo calcistico europeo, però, sembra molto più orientato per accogliere la candidatura inglese.

Uno degli ostacoli per la nostra nazione potrebbe essere la situazione degli stadi, che sono abbastanza carenti rispetto a quelli degli altri stati europei. Il rovescio della medaglia, però, sta nel fatto che ospitare gli Europei sarebbe l’occasione per svecchiare gli stadi e intervenire in modo serio sulle infrastrutture sportive. I piani della UEFA, però, sembrano non essere questi.

UEFA vuole Europei 2028 in Inghilterra – La Situazione

Il prossimo autunno-inverno, la UEFA dovrà decidere la sede degli europei del 2028, visto che l’edizione del 2024 sarà la Germania. Ci sono, naturalmente, delle condizioni a cui bisogna attenersi e i principali sono i seguenti:

  1. Avere almeno uno stadio con capienza di almeno 60000 posti a sedere:
  2. Avere uno (o più) stadi con capienza di minima di 50000 posti;
  3. Concedere almeno quattro stadi con capacità di ospitare 40000 persone;
  4. Disporre di almeno tre stadi con capienza minima di 30000 posti a sedere.

Secondo i media inglesi, però, l’Inghilterra, che vorrebbe ospitare il Mondiale 2030, sarà il Paese ospitante per gli Europei 2028, mentre i mondiali andranno ai Paesi Spagna e Portogallo. Questa, al momento, sembra sono un’indiscrezione del “The Daily Mail” però potrebbe rappresentare fedelmente la volontà di Ceferin in merito a tale manifestazione calcistica continentale.

La decisione, come detto, arriverà nel 2023 e le candidature dovranno, per questo, pervenire entro la prossima primavera di tale anno; se le prime indicazioni dovessero essere rispettate, l’Italia dovrebbe, quindi, dire addio alla possibilità di essere la sede di Euro 2028.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.