News

Speciale spareggi: i precedenti tra Danimarca – Irlanda

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il fischio d’inizio sarà alle 20.45 e al Parken Stadium di Copenaghen e le temperature caleranno intorno ai 5 gradi.

Farà freddo nella capitale danese, ma entrambe la nazionali sono abituati alle temperature rigide e comunque sia il pubblico cercherà di riscaldare l’ambiente e i calciatori saranno concentratissimi e andranno ben oltre le fredde temperature.

Non è la prima volta che le due squadre si incontrano anche se spesso è accaduto in amichevoli. Domani sera non sarà affatto una partita passerella ma sarà una vera e propria sfida alle ultime giocate per cercare di mettere il primo tassello in vista del Mondiale russo del 2018.

Tredici partite sono state precedenti effettuate tra le due nazionali. Il pronostico “storico” è dalla parte degli irlandesi che nel totale hanno ottenuto 5 vittorie. Tre, invece, i trionfi danesi e cinque i pareggi.

L’ultimo match però risale addirittura a più di dieci anni fa, in un’amichevole estiva del 22 agosto 2007 quando la Repubblica d’Irlanda rifilò un secco 4-0 ai danesi in casa loro allo Ceres Park di Aarhus. In quell’occasione si mise in mostra il goleador per eccellenza dell’Irlanda, il capitano Robbie Keane, con una doppietta. Vittoria irlandese anche nell’amichevole del marzo 2002 per 3-0, con reti di Ian Harte, Robbie Keane e Clinton Morrison.

Per cercare una partita ufficiale bisogna fare un tuffo negli anni 1992/93, quando le due nazionali si ritrovarono nello stesso girone per le Qualificazioni ai Mondiali di Usa 1994. Nella doppia sfida del gruppo 3, Irlanda e Danimarca non andarono oltre due pareggi. Nella gara d’andata a Copenaghen risultato di 0-0, il ritorno a Dublino 1-1. In quell’occasione fu l’Irlanda ad andare al Mondiale americano.

Due vittorie danese avvennero nel biennio 1984/85. Era la Danimarca di Michael Laudrup che vinse per 3-0 in casa e 4-1 a Dublino. Il talentuoso Laudrup segnò una rete al ritorno e Danimarca che volò al suo mondiale in Messico.

Giornalista professionista, cura “Italians”, rubrica che parla di sportivi italiani che si sono affermati all’estero. E chissà magari, Ivanka Trump, la prossima volta non confonderà più Giorgio Chinaglia, ex attaccante di Lazio e New York Cosmos, per un santo. SCOPRI LO SCONTO UTILIZZANDO IL COUPON: DARIOS

Comments are closed.