Warning: stripos() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 90

Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 101
Sensazioni positive, il Dottore sarà ad Aragon - Mondiali.it
News

Sensazioni positive, il Dottore sarà ad Aragon

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Valentino Rossi ad Aragon ci sara’. Se riuscirà a correre e’ ancora da vedere, ma le  sensazioni sono positive. Dopo la frattura dello scorso 31 agosto, i test di Misano e il controllo medico effettuato oggi, il pilota della Yamaha ha deciso di partire per Aragon dove verrà sottoposto alla visita di idoneità.

Le visite mediche e le sensazioni dopo le eventuali libere saranno determinanti per la sua decisione, ma l’ipotesi che il “Dottore” possa essere al via per il 14esimo appuntamento del Motomondiale e’ sempre piu’ concreta. Il tutto appena venti giorni dopo la frattura a tibia e perone alla gamba destra riportata durante un allenamento con una moto enduro lo scorso 31 agosto.

Negli ultimi due giorni il pilota della Yamaha e’ sceso in pista a Misano per testare le condizioni della sua gamba e, visti i risultati, ha deciso di partite per Aragon, nella speranza di poterci essere. Come sottolinea il team, Rossi dovra’ superare “la visita medica obbligatoria da parte del Chief Medical Officer di Aragon per essere dichiarato idoneo alla partecipazione al Gran Premio”.

“Fortunatamente ieri ho sostenuto un buon test a Misano. Ho provato anche il giorno prima, ma la pioggia mi ha fermato dopo qualche giro. Ieri sono riuscito a completare 20 giri e ho trovato le risposte che stavo cercando – le parole di Rossi riportate dalla Yamaha -. Alla fine il test e’ stato positivo e voglio ringraziare il dottor Lucidi e il suo staff che mi hanno aiutato a trovare le soluzioni migliori per avvertire il minimo dolore possibile alla gamba durante la guida. Ovviamente alla fine della prova ho sentito un po’ di dolore, ma questa mattina mi  sono sottoposto a un  controllo medico con il dottor Pascarella e il risultato e’ stato positivo. Alla fine ho deciso di partire per Aragon e cercherò’ di guidare la mia M1 in questo fine settimana. Se sarò dichiarato idoneo a correre, avrò la vera risposta dopo le prime prove, perché guidare la M1 sara’ una sfida molto più grande. Vedremo, intanto ci vediamo ad Aragon!”.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.