Calcio

Robben lascia il calcio giocato

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il tempo scorre inesorabilmente per tutti e prima o poi arriva il momento dei ritiro, come quello di Robben che lascia il calcio giocato, dopo una lunga e gloriosa carriera. A dichiararlo è la forte ala del Bayern Monaco, che ha affermato che si tratta di una decisione molto difficile ma è arrivato il momento di prenderla e che vuole ringraziare tutti per il supporto.

A dire il vero, l’olandese voleva dire addio al calcio giocato già alla fine della scorsa stagione, quando ha lasciato il Bayern Monaco; ha, però, poi optato per rimanere nel rettangolo di gioco per un’altra stagione nelle file del Groningen, squadra in cui è cresciuto. Il cuore gli ha quindi consigliato di continuare ma la sua ultima stagione è stata sfortunatissima e i tanti infortuni gli hanno consentito di scendere in campo solo in 7 occasioni; per questo motivo, l’ex stella dei bavaresi ha deciso di dire basta, dopo aver militato in club di altissimo livello, quali il PSV Eindhoven, Chelsea, Real Madrid e Bayern Monaco; nel corso della sua carriera, ha segnato la bellezza di 209 reti e ha vinto tantissimo.

Robben lascia il calcio giocato – Caratteristiche Tecniche

Robben è un attaccante esterno di una velocità supersonica e ha ricoperto spesso il suo ruolo presidiando la fascia destra; la sua giocata principale è stata quella del rientro sul sinistro, a cui seguiva un cross in mezzo oppure un tiro verso la porta, visto che è dotato di un piede eccellente. Sebbene la stessa giocata sia ricorsa innumerevoli volte sempre identica, gli avversari non sono quasi quasi mai a fermarlo.

La sua bravura tecnica e il suo grande dinamismo atletico e fisico si abbinavano a una grande intelligenza tattica e tutte queste qualità lo hanno reso uno dei giocatori più vincenti degli ultimi anni. Trascinatore sia nelle squadre di club che in nazionale, ha sfiorato, con la maglia dell’Olanda, la vittoria iridata in due occasioni, arrivando secondo nel 2010 e terzo nel 2014.

L’unico suo neo sono stata l’alta frequenza degli infortuni, che gli hanno impedito di togliersi un numero ancora più grande di soddisfazioni professionali.

Palmarès Robben

Avendo giocato in alcuni tra i migliori club d’Europa ed essendo uno dei giocatori più vincenti degli ultimi anni, la lista dei suoi trofei è lunghissima e la riportiamo di seguito:

  • 1 Campionato Olandese con il PSV Eindhoven;
  • 1 Supercoppa dei Paesi Bassi PSV Eindhoven;
  • 2 Campionato Inglese con il Chelsea;
  • 1 Community Shield con il Chelsea;
  • 1 Coppa di Inghilterra con il Chelsea;
  • 2 Coppa di Lega Inglese con il Chelsea;
  • 1 Campionato Spagnolo con il Real Madrid;
  • 1 Supercoppa di Spagna con il Real Madrid;
  • 8 Campionato Tedesco con il Bayern Monaco;
  • 5 Coppa di Germania con il Bayern Monaco;
  • 1 Champions League con il Bayern Monaco;
  • 5 Supercoppa di Germania con il Bayern Monaco;
  • 1 Supercoppa Europea con il Bayern Monaco;
  • 1 Mondiale per Club con il Bayern Monaco.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.