News

Riscatto Tomori Milan

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

I rossoneri si stanno muovendo molto bene sul mercato e oggi hanno concluso un’importante operazione, rappresentata dal riscatto di Tomori del Milan. Il club di via Turati ha raggiunto un accordo con il Chelsea per il forte difensore centrale e i termini economici si aggirano attorno ai 28 milioni di euro. La società inglese, infatti, non ha accettato contropartite tecniche che il Milan ha proposto, da Romagnoli e Leao.

“Pecunia non olet” è stato in questo caso il motto dei Blues, che hanno accettato solo il vile denaro per permettere al Milan di assicurarsi le prestazioni di Tomori. Comunque i rossoneri hanno fatto un affare, visto che possono continuare a contare sul 23enne difensore inglese ed il prezzo corrisposto non è affatto esorbitante.

La firma arriverà in questi giorni e le parti si accorderanno per un contratto quinquennale, in scadenza il 30 giugno 2026. Dopo l’acquisto del portiere Maignan, secondo portiere della Francia a Euro2020, Paolo Maldini prosegue nell’opera di rafforzamento della squadra e finora sembra stia lavorando molto bene.

Riscatto Tomori Milan – Caratteristiche Tecniche

Il giovane difensore, nato in Canada e inglese di adozione, nasce come difensore centrale ma può essere impiegato anche da terzino, all’occorrenza. E’ un giocatore molto rapido e forte fisicamente, bravo negli anticipi e, come la Juventus ha potuto provare sulla propria pelle, anche nel gioco aereo.

Nella fase di possesso palla, è molto bravo in progressione ed è dotato anche di una buona tecnica di base nella gestione del pallone. A volte si distrae un po’ ma è normale vista la giovane età e, se corregge qualche piccolo difetto, diventerà davvero una colonna del Milan, dove pensiamo che rimarrà per diverse stagioni.

Giocare al fianco di Kjær, difensore ben più esperto, gli sta consentendo di maturare e i due costituiscono una coppia difensiva solida e affidabile. Per questo motivo, il Milan ha fatto bene a non lasciarsi sfuggire l’occasione di riscattarlo a un prezzo relativamente vantaggioso.

Rendimento di Tomori al Milan

Tomori è arrivato al Milan il 21 gennaio 2021, esordendo nel quarto di finale di Coppa Italia contro l’Inter. Dopo un periodo di ambientamento, è diventato titolare fisso, soppiantando il capitano Alessio Romagnoli. Ha disputato, tra campionato e coppe, 22 partite, segnando un gol contro la Juve, dove ha fatto vedere un’elevazione impressionante.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.