News

Qualificazioni alla Coppa del Mondo 2018, i convocati azzurri per Spagna e Macedonia

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Dopo il successo all’esordio in Israele (1-3), la Nazionale è pronta a riprendere il cammino nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo 2018. Ventisei giocatori sono stati convocati oggi dal Commissario tecnico Gian Piero Ventura per le gare con Spagna e FYR Macedonia, in programma rispettivamente giovedì 6 ottobre allo ‘Juventus Stadium’ di Torino e domenica 9 ottobre alla ‘National Arena Filip II’ di Skopje. Tornano nel gruppo azzurro il portiere del Genoa Mattia Perin, il difensore dello Zenit Domenico Criscito, quello del Manchester United Matteo Darmian e l’attaccante del Villareal Nicola Sansone.

domani il raduno

Gli Azzurri si raduneranno domani, domenica 2 ottobre, a Coverciano e lunedì mattina sosterranno la prima seduta di allenamento sul campo del Centro Tecnico Federale. Mercoledì 5 la squadra partirà alla volta di Torino, dove il giorno seguente affronterà la Spagna a poco più di tre mesi di distanza dal successo con le Furie Rosse negli ottavi di finale di EURO 2016. Venerdì 7 e sabato 8 ottobre la Nazionale si allenerà al Centro Sportivo di Vinovo, quartier generale della Juventus, e nel pomeriggio di sabato raggiungerà Skopje alla vigilia del match con la FYR Macedonia.
Gli Azzurri tornano a Torino per la 36° volta in 96 anni e per la terza volta di fila allo “Juventus Stadium”, dove la Nazionale è ancora imbattuta. Nei precedenti con la Spagna l’Italia ha un leggero vantaggio grazie al successo nell’ultima uscita, il 2-0 negli ottavi di finale di UEFA EURO 2016 a Saint Denis lo scorso 27 giugno: 11 le vittorie dell’Italia, 14 i pareggi, 10 le vittorie spagnole. Per questa sfida sono già stati venduti 31.000 biglietti.

Torino si prepara ad accogliere la Nazionale con un ampio programma di iniziative riunite all’interno del programma “Torino Città Azzurra”, promosso dalla FIGC e dal Comune di Torino, che ha l’obiettivo di coinvolgere i tifosi della Nazionale, affermare i valori positivi dello sport e promuovere l’attività calcistica di base. Nell’ambito dell’iniziativa, la Mole Antonelliana si illuminerà d’azzurro; da martedì prossimo i Trofei vinti dagli Azzurri (4 Coppe del Mondo e 1 Coppa d’Europa) saranno esposti presso la Sala Marmi del Palazzo Civico. La FIGC inoltre fornirà un contributo alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro rinnovando la collaborazione già avviata nel 2015 (alla vigilia di Italia – Inghilterra, le Coppe del Mondo furono esposte all’Istituto Oncologico di Candiolo).

i convocati

Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Genoa);

Difensori: Davide Astori (Fiorentina), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Angelo Obinze Ogbonna (West Ham), Alessio Romagnoli (Milan);

Centrocampisti: Federico Bernardeschi (Fiorentina), Giacomo Bonaventura (Milan), Antonio Candreva (Inter), Domenico Criscito (Zenit S. Pietroburgo), Matteo Darmian (Manchester United), Daniele De Rossi (Roma), Mattia De Sciglio (Milan), Alessandro Florenzi (Roma), Riccardo Montolivo (Milan), Marco Parolo (Lazio), Marco Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Eder Citadin Martins (Inter), Manolo Gabbiadini (Napoli), Ciro Immobile (Lazio), Graziano Pellè (Shandong Luneng), Nicola Sansone (Villareal).

Redazione mondiali.it

Comments are closed.