News

Pjaca vicino al Torino

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

A volte le trattative di mercato coinvolgono anche squadre rivali e questo è il caso di Pjaca che è vicino al Torino ma è di proprietà della Juventus. Secondo i media, infatti, i due club di Torino hanno trovato un accordo sulla base di un prestito con diritto di riscatto di 7 milioni di euro.

La trattativa è ormai in via di definizione, tanto che il giocatore avrebbe già svolto le visite mediche e mancherebbe solo l’ufficialità, prevista per le prossime ore. L’attaccante croato ha sempre fatto vedere delle ottime qualità ma ha patito un sacco di infortuni. Nella scorsa stagione, però, sembra aver superato questo scoglio, essendo sceso in campo in 38 occasioni con la maglia del Genoa.

I movimenti sui social delle due squadre coinvolte nello scambio non lasciano spazio a grossi dubbi. Il Torino, infatti, fa leva sul gioco di parole piazza e Pjaca, pubblicando la foto di una famosa piazza della città. La Juve, invece, comunica in modo esplicito il prestito del calciatore, a cui fa gli auguri per il futuro.

Pjaca vicino al Torino – Caratteristiche Tecniche

Il croato è un’ala che può giocare in tutte e due le fasce e sa calciare con entrambi i piedi. Le sue preferenze, però, vertono sul piede destro, messo in funzione partendo dalla fascia sinistra. Oltre che sulle corsie laterali, il calciatore può giocare anche come trequartista o come seconda punta ed è dotato di un ottimo dribbling e di una grande rapidità di passo.

Per caratteristiche tecniche, ricorda un po’ il suo connazionale Perisic, in forza all’Inter campione d’Italia, anche se i suoi frequenti infortuni ne hanno minato l’esplosione. Il suo fisico atletico e abbastanza robusto gli conferiscono, inoltre, la capacità di essere efficace anche in fase difensiva, in cui ripiega per aiutare la squadra. Nella sua carriera ha vinto uno scudetto e una coppa Italia con la Juve e due campionati Croati e due Coppe di Croazia con la Dinamo Zagabria. Con la maglia della Croazia ha appena partecipato a Euro 2020, fermata agli ottavi dalla Spagna.

Se riuscirà a giocare con continuità e non sarà ancora bersaglio di molti infortuni, può essere veramente un giocatore molto interessante.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.