News

Oltre i Mondiali del 2018, Loew prolunga fino al 2020

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

La Dfb, la federazione calcio tedesca, ha annunciato ieri in una conferenza stampa a Francoforte il prolungamento al 2020 del contratto con l’allenatore tedesco campione del mondo Joachim Loew.
Finora l’accordo con l’allenatore vittorioso in Brasile si estendeva fino ai mondiali in Russia del 2018, ora il prolungamento fino agli Europei 2020. Loew lavora con la Dfb dal 2004. Dopo il Mondiale casalingo del 2006 come vice di Juergen Klinsmann, gli successe alla guida della nazionale.

Ecco le prime parole del commissario tecnico dopo la firma del contratto:

“I Mondiali del 2018 sono il nostro obiettivo, così come gli Europei del 2020, che per la prima volta si disputeranno in diversi Paesi. Per me è un piacere continuare a sviluppare e lavorare questa squadra e questi giocatori. E’ una sfida allettante. Quest’anno non ce l’abbiamo fatta, ci siamo fermati in semifinale e quindi per me è fondamentale riuscire dove non abbiamo potuto negli ultimi anni: diventare Campioni d’Europa”.

Loew ha condotto la Mannschaft in 141 partite, con 94 successi, 24 pareggi e 23 sconfitte. Con lui, la Germania ha conquistato un Mondiale, in Brasile nel 2014, titolo che gli ha permesso d’essere eletto dalla Fifa ‘‘miglior allenatore’‘ dello stesso anno.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.