News

Mondiali di tiro con l’arco 2017: Italia in finale nell’arco olimpico maschile

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

La seconda giornata dei Mondiali di tiro con l’arco 2017si è conclusa con un’Italia trionfante: il trio formato da Mauro Nespoli, David Pasqualucci e Marco Galiazzo arriva direttamente in finale in corsa per l’oro.

Una grande impresa quella che è stata firmata dai nostri azzurri che sono riusciti a battere proprio la Corea del Sud, campione olimpica e campione del mondo.

La gara è stata molto combattuta e l’Italia ha lottato fino alla fine per ottenere questo importante traguardo, non privo di difficoltà. Sin dal primo set, infatti, gli italiani fanno fatica a stare dietro ai coreani che alla fine vincono per 56-55. È dopo il set iniziale, invece, che il trio azzurro riesce ad animare la gara e a fare il grande sorpasso aggiudicandosi sia il secondo set per 57-53 che il terzo con 55-54.

La Corea del Sud non smette di lottare e cerca la rimonta nel quarto set, che vince per 51-50, riportando la gara allo stesso livello e aumentando l’adrenalina fra gli arcieri.

L’equità di gara porta allo shoot off e l’Italia batte inaspettatamente i campioni in carica per pochissimi centimetri di differenza! Una gara, anche stavolta, decisa all’ultima freccia, perché entrambe le squadre erano concentratissime e decise a vincere.

La prossima avversaria, con cui si scontrerà in modo decisivo l’Italia per la gran finale di domenica, sarà la Francia, vincitrice sul Canada.

Anche la partita tra Francia e Canada è stata abbastanza combattuta e come nel caso degli azzurri, si è deciso l’esito soltanto nello shoot off, dove i francesi scoccano la freccia decisiva e conquistano l’accesso in finale.

Quindi, primo e secondo posto dell’arco olimpico dei Mondiali di tiro con l’arco 2017 saranno conquistati da due paesi europei. E la soddisfazione del team italiano è grande e si esprime con le parole di Galiazzo:

È sempre difficile sparare contro la Corea contro qualsiasi altra squadra. Ogni squadra è una nuova avventura, ognuno di essi è forte e tutti cercano di dare il meglio. Ogni partita è unica

E David Pasqualucci aggiunge con grande fiducia:

Penso che siamo una delle squadre migliori del mondo, quindi penso che possiamo vincere la partita contro la Francia

Insomma, è evidente che l’Italia darà del filo da torcere ai francesi ed è intenzionata a conquistarsi l’oro nella finalissima che sarà disputata a Città del Messico domenica nel tardo pomeriggio. Un grande evento che potrà essere seguito anche in diretta streaming nel canale Youtube della Federazione internazionale, per tifare gli azzurri e festeggiare comunque una vittoria tutta europea.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.