News

Mondiali, prova discesa: Svizzera davanti, bene Fill

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Svizzeri davanti nella prima prova della discesa maschile ai Mondiali di St. Moritz. Dopo la cancellazione di ieri, oggi una splendida mattinata ha fatto da cornice all’inizio delle gare veloci. Beat Feuz è subuito davanti, con il tempo di 1’42″14, davanti al francese brice Roger per 21 centesimi e al compagno di squadra Patrick Kueng per 22.

Al quarto posto si è piazzato l’americano Jared Goldberg con 27 centesimi di ritardo e quinto Peter Fill, il primo degli azzurri, che ha contenuto il distacco in 37 centesimi. ma gli svizzeri sono davvero temibili sulla pista di casa, visto che inseriscono fra i primi dieci della classifica odierna anche Mauro caviezel all’ottavo posto e Carlo Janka al nono. Kjetil jansrud è 11/o con 72 centesimi di ritardo.

Dominik Paris prende il 18/o posto con 1″22 di distacco da Feuz, alla prima prova vera sulla pista svizzera (lo scorso anno, alle finali, era infortunato). Più attardato Mattia Casse, 33/o, che ha commesso un errore e si è quasi fermato. Oltre il 50/o posto Riccardo Tonetti.
Mercoledì è in programma il superG maschile, con partenza alle 12, dove l’Italia schiera Peter Fill, Dominik Paris, Mattia Casse e Emanuele Buzzi.

peter fill

“La neve non è come al solito qui, molto aggressiva. Il fondo è duro ed è preparato bene. Se le condizioni rimangono più o meno così sarà perfetta. Io mi sono sentito bene, ho fatto qualche errorino qui e là, ma sono contento perché non sono lontano dai migliori. Gli svizzeri si sa che hanno potuto fare qualche allenamento in più e conoscono bene la pista. Sicuramente i favoriti sono loro”.

 

Ordine d’arrivo 

1 FEUZ Beat SUI 1:42.14
2 ROGER Brice FRA +0.21
3 KUENG Patrick SUI +0.22
4 GOLDBERG Jared USA +0.27
5 FILL Peter ITA +0.37

Redazione mondiali.it

Comments are closed.