News

Mondiali Hockey pista femminili. Italia giù anche con la Colombia

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

La Nazionale Italiana femminile incappa in una prestazione molto al di sotto delle proprie possibilità, perde contro la Colombia (contro cui aveva pareggiato, dominando, nel Girone A nella fase di qualificazione) e oggi chiuderà i mondiali hockey pista femminili, disputando la Finale per il 7°/8° posto contro la Germania. Un risultato che quindi non permette di ripetere il sesto posto di Tourcoing (Francia), considerato l’obiettivo minimo della spedizione a Iquique.

mondiali hockey pista femminili

La Nazionale non è riuscita a ripetere contro la Colombia la prestazione tutto cuore e polmoni che aveva reso difficile la vita alla Spagna. Nel primo tempo, le azzurre del CT Pino Marzella hanno commesso qualche errore di troppo, tra cui due tiri di prima non concretizzati, ma nonostante questo la prima frazione si è chiusa sullo 0-0. Nella ripresa, invece, alla difficoltà delle azzurre di finalizzare si sono aggiunte alcune leggerezze difensive e un errore della panchina: un cambio irregolare che è costato alle azzurre un tiro diretto (parato dalla Zarantonello, ritenuta a ragione uno dei migliori portieri di questo mondiale).

14449845_10155294063618682_7033814171142809709_n

Ma il goal per la Colombia è nell’area e arriva, infatti, durante il powerplay. Lo svantaggio taglia le gambe alle azzurre che non riescono a reagire. Poco dopo arriva il raddoppio colombiano a cui fa seguito il goal di Erika Ghirardello che riaccende, anche se per poco, le speranze azzurre. Ma la situazione non cambia e allo scadere arriva il goal del definitivo 3-1 per la Colombia.

oggi contro la germania

Le azzurre, che apriranno oggi il programma delle Finali, dovranno, quindi, vedersela con la Germania, che è uscita ai quarti per mano del Portogallo al golden goal e ieri sera è stata battuta di misura dalle padrone di casa del Cile, nella Finale per il 7°/8° posto.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.