News

Mondiale per Club, il riscatto di Casalmaggiore

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Una partita assolutamente da evitare per i cardiopatici quella vinta dalla VBC Pomì al tie break (18-16 dopo due match ball per le brasiliane) contro il Rexona Rio Brasil. Le due squadre arrivano al quinto set dopo aver messo in mostra un gioco mai esaltante ma sempre molto avvincente e adrenalinico e tra le rosa segnaliamo il contributo della casalese Lucia Bacchi, salvatrice della Patria!

la cronaca

Jole Stevanovic inizia il tie break con un ace, ma l’olandese Buijs dà il primo allungo alle brasiliane. Momenti sportivamente drammatici, la Pomì sopravvive con la difesa di Sirressi e l’ace di Bosetti: 5-4. A sbagliare sono le brasiliane e Casalmaggiore si culla su un +3 che a questo punto può già essere decisivo. Non è così, si torna in parità e torna lo spettro del quarto set quando le rosa ertano in vantaggio ma poi si sono fatte raggiungere e superare.

Buijs grazia le rosa per il 9-9, ma pure Tirozzi e Bosetti commettono errori velenosi. Lloyd con una magia ispira Bosetti per il 13-12, dopo che la Pomì è stata spesso sotto, ma il primo match point è del Rexona su attacco out di Fabris confermato dal challenge. Rexona sciupa anche un secondo match ball ma quando è il momento della VBC Pomì Carli Lloyd subito sfrutta l’occasione con una fantastica murata che vale il 18-16.

“Sono molto fiero delle giocatrici” dice coach Caprara “perchè sono state capaci di rimanere unite e di meritarsi una vittoria di questo tipo: lottando su ogni punto. Nel corso del torneo possiamo sicuramente migliorare la qualità di gioco e prendere sempre più fiducia nei nostri mezzi”.

Capitan Tirozzi aggiunge “Sono davvero orgogliosa della mia squadra..perchè è stata una vittoria proprio ‘di squadra’! Con un dentro-fuori di giocatrici che hanno dato davvero il massimo con il loro contributo; i problemi fisici sono tanti ma ci abbiamo provato e abbiamo portato a casa una bella vittoria contro una squadra molto forte”.

Ora, determinanti saranno i risultati di domani. Il primo criterio sono le vittorie e poi i punti. La prima partita alle ore 7,00 italiane è Eczacibasi – Rexona: in caso di vittoria del Rexona passano brasiliane e turche. In caso di vittoria dell’Eczacibasi (e poi vittoria sul Manila) passa la Pomì in semifinale se vince col Manila. Insomma, i giochi sono ancora tutti aperti ma la speranza è rosa!!!

Redazione mondiali.it

Comments are closed.