Warning: stripos() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 90

Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 101
L'Italia del fioretto femminile sfiora il podio a Danzica - Mondiali.it
News

L’Italia del fioretto femminile sfiora il podio a Danzica

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

L’Italia di fioretto femminile rimane ai piedi del podio nella gara individuale del circuito di Coppa del Mondo, svoltasi a Danzica.

Martina Batini, Valentina Cipriani e Camilla Mancini si fermano infatti ai quarti di finale, rimanendo quindi ad un soffio dall’accesso in semifinale che avrebbe garantito la certezza del podio finale.

Era proprio dalla tappa polacca del 16 gennaio 2015, che sul podio di una prova di Coppa del Mondo non v’era presenza di nemmeno un’azzurra.

Rimane tanto amaro in bocca alle tre azzurre approdate ai quarti. Rammarico soprattutto per Martina Batini, sconfitta col punteggio di 15-14 dalla giovane russa Svetlana Tripapina. L’azzurra aveva iniziato con un netto 15-4 sulla canadese Comerford e poi con il 15-1 contro la cinese Xingzin Huo, per poi superare la tedesca Anne Sauer col punteggio di 15-9.

Valentina Cipriani dal canto suo, è stata fermata ai piedi del podio dalla francese Astrid Guyart col punteggio di 15-12, dopo che nel suo percorso di giornata aveva avuto ragione dellla transalpina Lacheray per 15-5, quindi dell’ungherese Kreiss per 15-7 e dell’altra francese Anita Blaze col punteggio di 15-13.
Rimane l’amaro in bocca anche per Camilla Mancini che, per la seconda volta in stagione, si ferma ai quarti di finale.

L’azzurra esce sconfitta dall’assalto valido per approdare in semifinale contro la francese Pauline Ranvier col punteggio di 15-10. Per la frascatana, dopo la fase di qualificazione nella giornata di ieri, erano giunti i successi contro l’ungherese Kata Kondricz per 15-3, poi contro l’ungherese Aida Mohamed per 15-12 per poi avere la meglio nel turno dei 16 contro la canadese Eleanor Harvey.

Alice Volpi si era invece fermata nel turno delle 16. A fermare l’azzurra, sul punteggio di 15-13, era stata la russa Adelina Zagidullina. Quest’ultima, nel secondo turno di giornata, aveva sconfitto 15-9 l’altra azzurra Francesca Palumbo. Ad uscire di scena nel turno delle 32 erano state anche Elisa Vardaro, sconfitta 15-12 dalla colombiana Van Erven Garcia, ed Erica Cipressa, eliminata per mano della russa Tripapina col punteggio di 14-12. Quest’ultima, nel primo assalto di giornata, era stata la vincitrice del derby azzurro contro Chiara Cini, conclusosi col punteggio di 15-13 in favore della veneta.

 

Redazione mondiali.it

Comments are closed.