News

Kaio Jorge nuovo giocatore della Juve

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

A volte le squadre tentano di scoprire il giocatore di talento in Sudamerica e questo è il caso di Kaio Jorge che è un nuovo giocatore della Juve. Oggi il brasiliano è arrivato a Torino per svolgere le visite mediche e la firma dovrebbe arrivare nelle prossime ore.

Per questo motivo, possiamo dire che il suo trasferimento alla corte della Vecchia Signora è ormai cosa fatta e che la Juve ha battuto la concorrenza di varie squadre, tra cui il Milan. Sia lui che la squadra sanno bene che c’è bisogno di un periodo di adattamento alla Serie A; pertanto, tutti gli daranno il tempo necessario per inserirsi al meglio e per metterlo a suo agio. In passato, infatti, alcuni brasiliani hanno faticato in fase di ambientamento ma ci sono stati anche casi di acquisto perfettamente riuscito, come quello di Kakà.

Il suo contratto è un quinquennale, che prevede lo stipendio di 1,5 milioni di euro netti a stagione per il giocatore e 3 milioni da versare al Santos, più una percentuale su un’eventuale vendita. Al momento Kaio Jorge è la quarta punta di Allegri, dietro a CR7, Dybala e Morata ma nel tempo potrà trovare spazio e ribaltare le gerarchie.

Kaio Jorge nuovo giocatore della Juve – Caratteristiche Tecniche

Kaio Jorge è un attaccante molto mobile, capace di giocare ovunque su tutto il fronte dell’attacco. Pur essendo alto 182 cm, ha una buona reattività di gamba e nel campo aperto è dotato di un buono scatto. Bravo nel difendere la palla, si fa valere anche negli scontri fisici ma ha qualche difficoltà nelle palle alte, frutto forse di inesperienza.

E’ dotato di una buona tecnica individuale e il suo aspetto migliore è il tiro di destro mentre il sinistro necessita di qualche miglioramento. Non eccelle in efficacia sotto porta, avendo segnato 17 gol in 80 partite; c’è, però, da dire che ha ancora 19 anni e che sicuramente migliorerà in questo aspetto.

La sua mobilità e duttilità faranno comodo ad Allegri, visto che il giovane brasiliano è bravo nei cambi di gioco ed è molto predisposto al gioco di squadra. Inoltre, non lesina sui ripiegamenti in fase difensiva e sul pressing, quando le circostanze lo richiedono. Con il Brasile Under19 ha vinto un campionato mondiale nel 2019.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.