News

Jankto vicino al Getafe

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Quando un club ha necessità di fare cassa, spesso è costretto a vendere giocatori importanti e questo è il caso di Jankto che è vicino al Getafe e sta per lasciare la Sampdoria. L’accordo sarebbe ormai cosa fatta e i due club avrebbero raggiunto l’intesa sulla base di una cifra di circa 6 milioni di euro, che vanno a rimpinguare le casse doriane.

Nei prossimi giorni, il centrocampista andrà a Madrid per sottoporsi alle visite mediche e formalizzare il trasferimento e si appresta, dunque, a lasciare l’Italia dopo 7 anni. Dopo le esperienze di Ascoli, Udinese e Sampdoria, il centrocampista, che ha rappresentato la Repubblica Ceca in Euro 2020, approda in un altro campionato.

La sua cessione, che elimina la concorrenza per Damsgaard e Candreva, arriva dopo 97 partite e 9 reti segnate con la maglia della Doria; quella in maglia blucerchiata è stata, tutto sommato, un’esperienza positiva.

Jankto vicino al Getafe – Caratteristiche Tecniche

Jankto è un centrocampista che può giocare come mezzala o come esterno d’attacco. Il suo modulo preferito è, quindi, il 4-3-3, in cui riesce a ricoprire due ruoli, con la stessa efficacia; si trova bene, comunque, anche nel 4-4-2 come ala. E’ dotato di un grande scatto e di un ottimo piede sinistro, che gli consente anche di tentare il Jolly da fuori area.

E’ molto abile anche in fase di inserimento e, da centrocampista moderno quale sicuramente è, sa rendersi utile sia in fase difensiva che in fase offensiva. Dotato anche di una buona visione di gioco e di una buona tecnica individuale, si presenta come un centrocampista tuttofare; che riesce a giocare bene tra le linee e fa della duttilità la sua arma principale.

Per il Getafe è sicuramente un ottimo acquisto, anche perché nella sua lunga esperienza in Serie A è migliorato moltissimo anche dal punto di vista dell’intelligenza tattica. I risultati si sono visti anche a Euro 2020, dove è stato uno dei protagonisti del buon cammino della sua nazionale, arrivata ai Quarti di Finale.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.