Warning: stripos() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 90

Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 101
L’Italia conquista le European Baseball Series 2017 nonostante la sconfitta dell’ultimo match - Mondiali.it
News

L’Italia conquista le European Baseball Series 2017 nonostante la sconfitta dell’ultimo match

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Due su tre è il risultato finale azzurro delle European Baseball Series 2017 che ha visto gareggiare l’Italia contro l’Olanda. A sorpresa, l’Italia vince questa competizione europea e si afferma la squadra nazionale più forte fra le due.

L’ultimo giorno di sfida, però, non è andato secondo i pronostici e la nazionale azzurra è costretta a subire una sconfitta dalla squadra degli Orange, che vince per 5-2. Una sconfitta che non lascia l’amaro in bocca ma solo una delusione accennata, visto che in questo week end dedicato al baseball la squadra messa a punto da Girali ha dimostrato quanto è forte. 

Sullo sfondo della cornice italiana, nei campi di Verona, Godo e Codogno, Italia e Olanda hanno regalato uno spettacolo agli appassionati e alle 1200 persone che sono accorse allo stadio per vedere i giocatori in azione.

La sfida di ieri ha visto da subito una nazionale italiana non in forma, che già dalle prime battute ha sofferto un po’ contro gli avversari. Il primo punto, merito del giocatore Robel Garcia, arriva solo nel secondo turno, ma non riesce a replicarsi se non in un secondo momento, verso la fine del match, quando l’Olanda ha già un netto vantaggio sull’Italia. Una serie di errori vanno a discapito della squadra azzurra, che deve accettare la sconfitta e non può, quindi, festeggiare un bel tris.

L’Italia vince la sua prova sul campo in queste European Baseball Series 2017, dimostrando che la nuova formazione è molto valida e può arrivare lontano. L’obiettivo è certamente la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo del 2020 e Gilberto Girali può seriamente pensare al futuro in tal senso, dopo la dimostrazione di forza di questi giorni.

Ottime le considerazioni del manager italiano dopo la performances azzurra, nonostante il rammarico per la sconfitta di ieri:

Oggi c’è un po’ di rammarico per questa sconfitta perché credevo che potessimo portare a casa anche questa gara. Spero che i ragazzi abbiano capito anche oggi che c’è un grosso potenziale nel gruppo e questo è il primo mattoncino per pensare a quella che sarà la qualificazione olimpica fra due anni. Vedo più consapevolezza, questo gruppo deve crederci di più e ha già incominciato a crederci da questa tre giorni

Lo stesso entusiasmo è manifestato anche dal collega-antagonista della squadra olandese, Steve Janssen,che nonostante le sconfitte dei primi due giorni, si mostra soddisfatto della sua squadra:

Sono state tre buone partite alla fine della stagione per entrambe. So che l’Italia aveva alcuni ragazzi giovani che voleva testare ad alto livello, così come noi. Ho visto delle buone cose e sono soddisfatto e contento di aver finito oggi con una vittoria

Possiamo, dunque, affermare che le European Baseball Series 2017 non hanno lasciato delusioni o incertezze, ma soltanto una grande fiducia nelle risorse acquisite in questa nuova squadra formata anche da giovanissimi, che lascia ben sperare in altri grandi successi nelle prossime competizioni e soprattutto nelle prossime Olimpiadi giapponesi.

Laureata in materie umanistiche ha fatto della sua passione per la scrittura e il giornalismo un vero lavoro a cui si dedica a tempo pieno. Vive in Sicilia ma gira il mondo coi suoi pezzi che trattano di tutto e di tutti, con particolare attenzione per l'affascinante mondo dello sport.

Comments are closed.