News

Infortunio di Kjaer

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Giocare partite importanti è il desiderio di ogni giocatore ma a volte capita che qualcuno si faccia male nel corso di una queste sfide, come nel caso dell’infortunio di Kjaer. Il forte difensore danese, che è una pedina fondamentale nello scacchiere tattico di Pioli, ieri ha dovuto abbandonare il campo al 36′ del primo tempo.

Dopo un contrasto con Morata, non è riuscito a proseguire e ha chiesto il cambio all’allenatore. Il tecnico dei rossoneri ha, poi, inserito Kalulu e ha provveduto a spostare Tomori al centro della difesa. Sebbene il pacchetto arretrato abbia retto bene anche dopo la defezione di Kjaer, il mister vorrebbe averlo a disposizione prima possibile, perché ormai è un punto fermo della sua squadra.

I primi esami hanno evidenziato un problema ai flessori della coscia destra e ora c’è da stabilire se si tratta di un affaticamento oppure di una lesione. Sicuramente il difensore salterà la gara infrasettimanale contro il Venezia e probabilmente darà forfait anche contro lo Spezia. Per conoscere con maggiore precisione i tempi di recupero bisogna attendere, quindi, ulteriori accertamenti; sperando che non si tratti di lesione, altrimenti il difensore non tornerà prima di ottobre.

Infortunio di Kjaer – La Situazione in casa Milan

La situazione sul fronte infortuni al Milan è abbastanza impegnativa, perché il tecnico Pioli deve far fronte a diverse assenze, alcune delle quali molto importanti. In difesa, come detto, Kjaer ne avrà almeno per una o due giornate di campionato e al suo posto sicuramente giocherà Romagnoli. Calabria sembra ristabilito e potrebbe riprendere il suo posto sulla sinistra già per il prossimo impegno contro il Venezia nel turno infrasettimanale.

In attacco mancano i nomi più altisonanti, perché Ibra e Giroud non possono scendere in campo, anche se il tecnico Pioli può fare un grande affidamento su Rebic, che è in splendida forma e segna a grappoli. Altre assenze abbastanza importanti sono quelle di Krunic, Bakayoko e il nuovo acquisto Messias, che spingono il mister a sperare che la situazione migliori a stretto giro.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.