Calcio

Gattuso alla Fiorentina

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Non è ancora ufficiale ma sembra veramente questione di ore il passaggio di Gattuso alla Fiorentina. Secondo varie indiscrezioni, mancherebbe, infatti, solo la firma perché è stato raggiunto un accordo di massima tra le due parti.

Il tecnico calabrese, in questo periodo, è totalmente concentrato sull’obiettivo di portare il Napoli in Champions League; il mister è in scadenza di contratto ed è molto difficile, se non impossibile, che rimanga. Il motivo sta principalmente nei vari contrasti avuti con il presidente De Laurentis nel corso di questa stagione tormentata. Nonostante il quarto posto sia alla portata dei Partenopei, che sono in vantaggio sulla Juventus, in questa stagione non sono, infatti, mai mancati gli screzi con la proprietà.

Il tecnico, quando ha avuto a disposizione tutti i giocatori, ha fatto vedere una squadra aggressiva, ben messa in campo e con un attacco micidiale ma a De Laurentis questo non è bastato. Per questo motivo, Gattuso avrebbe scelto di accettare la proposta di Rocco Commisso, che aveva cercato di ingaggiarlo un anno e mezzo fa al posto di Montella.

L’attuale allenatore del Napoli, sempre secondo voci di popolo, avrebbe già informato i familiari di un imminente trasferimento a Firenze e starebbe già cercando casa. L’obiettivo è creare una Fiorentina che non debba lottare fino alla fine per la salvezza, come è successo in questa stagione. Commisso, infatti, vuole una squadra che lotti per raggiungere l’Europa, che manca da anni.

Gattuso alla Fiorentina – Evoluzione del Mercato

Per questo, in vista della prossima stagione, Pradé sta già lavorando per il rinnovo di Frank Ribery  e sta già pensando al mercato, considerando il raggiungimento della salvezza matematica a due turni dalla fine. Uno dei punti fermi dovrebbe essere il serbo Vlahovic, che il presidente considera incedibile ma che sicuramente riceverà moltissime offerte da club importanti. La rifondazione prevedrebbe anche alcune partenze tra cui probabilmente Biraghi e Pulgar e altre conferme tra cui Milenkovic in difesa.

Stiamo a vedere come evolverà la situazione ma una cosa è certa: per Commisso, Gattuso è l’uomo giusto.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.